Saturday, September 25, 2021
Quotidiano Nazionale Indipendente


Roberto Giuliani artista gallerista degli artisti

Roberto Giuliani è uno dei migliori galleristi della Capitale e forse d’Italia ma la sua fama si ingigantisce ogni giorno…

By L'Italiano , in Arte Rubriche , at 14/03/2021 Tag:, , , ,

Roberto Giuliani è uno dei migliori galleristi della Capitale e forse d’Italia ma la sua fama si ingigantisce ogni giorno che passa sempre di più ed ha varcato i confini nazionali. Dopo un trascorso da giornalista ha saputo creare ed organizzare una Galleria denominata “il Collezionista” unitamente all’omonima Associazione Culturale, è si è reinventato nella figura prestigiosa di curatore di eventi artistico-culturali

La citata Associazione Internazionale Galleria “Il Collezionista”, non ha finalità politiche e non ha scopo di lucro, ha sede a Roma, sin dal 1997 – anno della sua fondazione – ed è presieduta dallo stesso Roberto Giuliani attualmente anche Presidente del Festival Internazionale dell’Arte di Roma.

L’Associazione è stata ideata, con l’obiettivo principale di promuovere in tutto il mondo gli artisti associati svolgendo attività di carattere artistico – culturale allo scopo di promuoverli e di portare all’attenzione di un pubblico sempre più vasto i talenti dell’Arte contemporanea, nonché gli artisti già affermati.

La Galleria “il Collezionista”, inoltre, persegue l’obiettivo di scoprire e scegliere nuovi artisti di spessore tecnico-creativo, con particolare riguardo alla pittura, alla scultura, alla grafica, alla fotografia, alla poesia, alla scrittura e alle arti visive in ogni loro forma, favorendo così la conoscenza, la produzione e la diffusione delle opere mediante importanti iniziative, quali mostre, fiere, biennali, attività editoriali, pubblicazioni, ecc.

Giuliani è fondatore e Direttore Responsabile del periodico “ArteRomaEuropa magazine”.  

 “Da sempre con orgoglio e passione, offriamo ai nostri soci ed Artisti di tutto il mondo, – ha dichiarato ai microfoni del quotidiano l’Italiano –  la possibilità di entrare direttamente in contatto con Collezionisti italiani e stranieri per favorirli nella vendita delle Opere; mettiamo a disposizione i nostri esperti di settore che grazie alla loro esperienza, studiano e programmano il Tuo inserimento nel mondo.

La Galleria “Il Collezionista” ha sede in via Rasella, una delle strade del centro di Roma oltremodo famosa e celebre.

“La nostra – ha dichiarato Giuliani– è una fabbrica di idee che oggi è finalmente in grado di lavorare per Roma, per l’Italia, per l’Europa e per il mondo dell’arte, rispetto al quale intende porsi come un nuovo ulteriore strumento di analisi critica della cultura contemporanea in comunione con le istituzioni pubbliche e private già operanti. La sua nascita è un evento che non aveva precedenti: è stata la prima volta, infatti, che un progetto finalizzato precisamente alla cultura contemporanea prende forma e si concretizza in un luogo aperto a tutte le sperimentazioni”.

Sul ruolo del collezionista e delle collezioni nel panorama dell’arte soprattutto oggi, di fronte all’ipertrofia delle immagini il collezionista – come ama ribadire Alberto Fiz – è colui che, attraverso la sua azione, si pone come ordinatore del caos. Lo scopo è quello di prendere decisioni che non s’indirizzano solo all’establishment, ma possono diventare propedeutiche ad una rinnovata visione dell’arte in una logica di soddisfazione personale che, il più delle volte, sfiora il narcisismo. Benché le metodologie siano tra le più svariate, difficilmente catalogabili, il collezionista, per sua natura, prende posizione e, partendo dalla sfera privata, si fa interprete del gusto. Se, generalmente, l’acquirente di un qualsiasi prodotto si pone come consumatore finale, pronto ad accettare supinamente le decisioni di altri, il collezionista si mette in gioco, compie la sua rivoluzione, e diventa lui stesso responsabile di scelte che, molto spesso, non hanno alcuna garanzia di durata. Di fronte all’espansione dell’arte contemporanea e dei suoi canali d’accesso, il collezionista è uscito dalla torre d’avorio dove un tempo era arroccato, spesso invisibile e misterioso (solo una ventina d’anni fa, una mostra come quella proposta a Piacenza sarebbe stata impensabile) per assumere un preciso ruolo sociale, a tutti gli effetti pubblico, pur tenendo conto che, a seconda dei contesti, le modalità d’intervento possono essere differenti”

Tanti, dopo ben quasi tre lustri di attività ininterrotta, sono stati gli artisti che hanno esposto e trovato collocazione di loro opere nelle collezioni pubbliche e private grazie a Roberto Giuliani.

In questo diuturno e continuo lavoro ha trovato conforto nell’operosità del figlio Gabriele che da buon direttore e conoscitore delle tematiche artistiche ha saputo dare una impronta alla bontà delle idee paterne seminando nel solco di questa tradizione.

A Roberto Giuliani e al suo staff gli auguri più vivi e sinceri da parte della direzione e della redazione de l’Italiano, il nostro quotidiano, per l’amore nutrito nei riguardi dell’arte e degli artisti.

GALLERIA IL COLLEZIONISTA

Via Rasella, 132 (Centro storico) – 00187 Roma

Tel. e fax +39.06.42.011.393

Sito: www.art-gallery-ilcollezionista.it

e-mail: arte.gallery@tiscali.it

Comments


Lascia un commento