Tuesday, June 15, 2021
Quotidiano Nazionale Indipendente


“Time to mind – Velocità ed efficacia dell’apprendimento il nuovo vantaggio competitivo di imprese e individui”, di Gian Carlo Cocco

WEBINAR PRESENTAZIONE LIBRI TIME TO MIND Velocità ed efficacia dell’apprendimento: il nuovo vantaggio competitivo di imprese e individui di Gian…

By L'Italiano , in Rubriche , at 17/03/2021 Tag:,

WEBINAR PRESENTAZIONE LIBRI

TIME TO MIND

Velocità ed efficacia dell’apprendimento:

il nuovo vantaggio competitivo di imprese e individui

di Gian CarloCocco – (Franco Angeli, 2020, pag. 244)

GIOVEDI’ 18 MARZO 2021 – ORE 17.30

In diretta sui canali Facebook e Youtube di Università eCampus

https://www.facebook.com/unieCampus/
https://www.youtube.com/user/UniversitaeCampus

INTERVENGONO:

MARCELLO FOA, Presidente Rai

MARIO MANTOVANI, Presidente Manageritalia

L’Università degli Studi eCampus presenta, all’interno della propria rassegna editoriale online, il libro  “TIME TO MIND – Velocità ed efficacia dell’apprendimento:  il nuovo vantaggio competitivo di imprese e individui”,  di Gian CarloCocco – (Franco Angeli, 2020, pag. 244).

L’appuntamento è per giovedì 18 marzo 2021, ore 17.30,  con il webinar  on line sui canali Facebook e Youtube di eCampus, in compagnia di Gian Carlo Cocco, autore del libro e docente in eCampus di Economia del Capitale Umano e di Neuroscienze applicate all’organizzazione; del Presidente della Rai, Marcello Foa e del Presidente di Manageritalia, Mario Mantovani.

Diversi i temi sui quali i relatori si confronteranno: un nuovo, necessario modo del manager di guardare a se stesso ed alla propria azienda, in una prospettiva motivazionale profondamente mutata – anche a causa della pandemia – sia da un punto di vista formativo che lavorativo ed occupazionale; managerialità e recruiting; comunicazione aziendale.

In particolare, il testo del Prof. Cocco, Time to Mind, ci spiega come nella nostra società basata sulle competenze si assiste ad una continua obsolescenza delle risorse intangibili derivante dalle incessanti innovazioni scientifiche, tecnologiche, di mercato e dalla crescente turbolenza e imprevedibilità nella quale è immerso ogni genere di organizzazione e ogni tipo di professionalità. Per vincere questa pressione occorre ridurre i tempi necessari per seguire tempestivamente le evoluzioni delle competenze sia tecniche che comportamentali. La sfida sta nel riuscire a concentrare gli investimenti, oltre che nelle hard skills, anche, e soprattutto, nelle soft skills, le “ruote motrici del knowhow”.

Il libro rappresenta una guida rigorosa e di concreta applicabilità per rendere l’apprendimento individuale e collettivo maggiormente rapido ed efficace, offrendo spunti di riflessione per affrontare la contrapposizione tra intelligenza artificiale e competenza umana.

Vengono proposti agili strumenti per definire:

• le modalità più efficaci per individuare, definire, descrivere ed impiegare le conoscenze fondamentali (hard skills) per svolgere qualsiasi attività;

• le modalità più efficaci per definire i comportamenti fondamentali (soft skills) in modo chiaro e riscontrabile e per poterli valutare ed autovalutare anche tramite originali assessment a distanza;

• l’applicazione del Time to Mind sia per le hard skills, sia per incrementare le soft skills facendo ricorso all’autoformazione e all’autocoching.

I vari temi svolti sono supportati da rigorosi riferimenti scientifici che ne fanno un’opera insostituibile per manager, professionisti e studiosi. Il libro stesso rappresenta il primo esempio concreto di Time to Mind.

L’innalzamento della qualità dei processi di apprendimento e la riduzione del Time to Mind

è quindi un elemento strategico non solo per le nostre imprese ma, più in generale, per lo sviluppo dell’umanità, come la recente pandemia ci ha così tragicamente ricordato”.Paolo Iacci, dalla Prefazione.

*****

GIAN CARLO COCCO

E’ Presidente della Time to Mind SA con sede a Lugano (società internazionale che gestisce una piattaforma telematica di Assessment e sviluppo multilingua: www.timetomind.ch) e docente di Economia del Capitale Umano e di Neuroscienze applicate all’organizzazione presso la Facoltà di Economia dell’Università telematica e-Campus E’ iscritto all’Albo degli Psicologi. Dal gennaio 1993 a tutto il 2006 è stato Presidente e fondatore della società di consulenza Idea Management E’ stato Presidente del Consorzio Costa Smeralda e docente della Scuola di Direzione Aziendale dell’Università Bocconi. La sua ultra quarantennale carriera professionale si è svolta prima in qualità di manager aziendale, poi in qualità di imprenditore nella consulenza d’impresa e infine nell’insegnamento universitario.

Ha pubblicato 25 libri nel campo del management, dell’organizzazione e del neuromanagent. Gli ultimo libri pubblicati presso l’editore Franco Angeli sono: Time to Mind, Governare l’impresa con il capitale umano, Neuromanagement, Intelligenze manageriali, Life Management e Gestire un’Associazione.

MARCELLO FOA

Marcello Foa, nato a Milano il 30 settembre 1963, doppia cittadinanza svizzera e italiana, è laureato in Scienze Politiche all’Università degli Studi di Milano.

Inizia la carriera giornalistica in Svizzera nel 1984. Nel 1989 è assunto da Indro Montanelli a il Giornale, che nel 1993 lo nomina caporedattore Esteri. In seguito diventa inviato speciale e

editorialista, mentre nel 2010 dirige ilgiornale.it. Nel 2011 è nominato amministratore delegato del Gruppo del Corriere del Ticino, il principale gruppo editoriale della Svizzera Italiana. Dal 2018 è presidente della RAI e membro dell’Executive board dell’EBU e della Treccani. Parallelamente alla carriera giornalistica e manageriale, dal 2004 ha sviluppato un percorso accademico, tenendo corsi presso l’Università della Svizzera Italia (USI), l’Università Cattolica del Sacro Cuore, l’Università di Pavia. Vincitore di numerosi premi, ha scritto due saggi e due romanzi.

MARIO MANTOVANI

Dal 2019 presidente Cida – Confederazione italiana dirigenti e alte professionalità e dal 2020 presidente Manageritalia – Federazione dirigenti, quadri ed executive professional del terziario.Classe 1960, dopo la laurea in Economia e Commercio conseguita all’Università di Bologna, ha maturato oltre 35 anni di esperienza in primarie aziende nazionali e multinazionali, diventando dirigente nel 1990 e operando successivamente come direttore generale e amministratore delegato. Andersen Consulting (oggi Accenture), Gruppo Paritel, Ernst&Young Consultants sono alcune delle realtà in cui ha operato, oltre ad essere stato membro OIV – Organismo indipendente di valutazione delle performance del Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare per un biennio.

Attualmente è consigliere dell’Istituto di pagamento AdmiralPay, consulente del Gruppo CIT in amministrazione straordinaria e amministratore di Dorian srl con delega agli investimenti in start-up e società innovative. In Manageritalia e negli enti correlati ha ricoperto vari incarichi fino ad assumere la vicepresidenza nazionale per otto anni e più recentemente la presidenza.

L’Università eCampus è un Ateneo che, attraverso una didattica e-learning, propone 56 percorsi di laurea e numerosi master altamente professionalizzanti. Tra i principali obiettivi, la c.d. “Terza Missione”, l’insieme cioè di tutte quelle attività con le quali l’Università, oltre a fare Alta formazione e Ricerca, entra in contatto con il contesto socio-economico attraverso il  trasferimento e  la valorizzazione delle conoscenze. Ciò sin dalla sua

istituzione (con Decreto del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca  del  30 gennaio 2006) e  grazie alla presenza capillare con proprie sedi  in tutte le principali città d’Italia.

Info all’indirizzo www.uniecampus.it

Per informazioni:                                                    Ufficio stampa eCampus:

eventiecampus@uniecampus.it                                Giovanna Gueci  – tel. 06 70304949 

Numero verde: 800 27 17 89                                    giovanna.gueci@uniecampus.it

Comments


Lascia un commento