Thursday, September 16, 2021
Quotidiano Nazionale Indipendente


Arriva una settimana di grande caldo ma a Pasqua resuscita il brutto tempo

Al termine delle festività pasquali una perturbazione ricca di aria fredda aleggerà sull’Italia, con maggiore intensità sulle regioni del centronord A…

By L'Italiano , in Cronaca Italiana Rubriche , at 28/03/2021 Tag:, , , ,

Al termine delle festività pasquali una perturbazione ricca di aria fredda aleggerà sull’Italia, con maggiore intensità sulle regioni del centronord

A partire dalla domenica delle Palme è prevista una settima di caldo fuori stagione, ma poi a Pasqua, soprattutto nelle regioni del centronord, resusciterà il maltempo con temporali, grandinate e anche neve a bassa quota. Lo ha previsto l’analisi metereologica della quadra del sito www.ilmeteo.it, anticipando che l’anticiclone africano inizierà a muoversi verso l’Italia: inizierà così un periodo caratterizzato, oltre che dal bel tempo, anche da temperature in rapido aumento.

Il tempo mite e asciutto non durerà a lungo, poiché esattamente nell’imminenza delle festività di Pasqua e almeno fino a venerdì 2 aprile l’anticiclone africano surriscalderà il clima portando le temperature a superare la media del periodo di quasi 10 gradi. I valori massimi potranno sfiorare i 24-26 gradi su molte regioni, (Toscana, Emilia, Veneto, Lombardia, Trentino Alto Adige e Sardegna, con un clima “da tarda primavera più che da inizio stagione“.

Poi la sopravvenienza di aria fredda direttamente dal polo Nord in prossimità dalla vigilia di Pasqua, e poi anche a Pasquetta una perturbazione piomberà sull’Italia, interessando principalmente le aree delle regioni del centronord .

Comments


Lascia un commento