Sunday, June 13, 2021
Quotidiano Nazionale Indipendente


La vita cerca legami” – Storia di Francesco”, di Melita Cavallo

Dalla Redazione Romana L’Università degli Studi eCampus presenta, all’interno della propria rassegna editoriale online, il libro “LA VITA CERCA LEGAMI…

By L'Italiano , in Arte Letteratura Rubriche Spettacolo , at 26/04/2021 Tag:, , ,

Dalla Redazione Romana

L’Università degli Studi eCampus presenta, all’interno della propria rassegna editoriale online, il libro “LA VITA CERCA LEGAMIStoria di Francesco”, di Melita Cavallo (Mursia Editore, 2021, pag. 246).

L’appuntamento è per martedì 27 aprile 2021, ore 18,  con il webinar  on line sui canali Facebook e Youtube di eCampus, in compagnia dell’autrice, Melita Cavallo, intervistata da Maria Teresa Rossi.

«Entrai in un grande palazzo… dopo la mezzanotte… I Carabinieri iniziarono a parlare con quelle due persone. Ricordo che avevo tanto sonno, ma cercavo di stare ben sveglio per capire cosa sarebbe successo; pensai che gli agenti dovessero comunicare tutti i dettagli sul mio “caso”. Credetti di essere in un luogo segreto di cui non dovevo sapere l’esistenza, e quindi avrei dovuto dimenticare tutto

Marisa, ostetrica coscienziosa e attenta al mondo che la circonda, nota dalla strada un bambino che col naso schiacciato contro i vetri della finestra guarda fuori: lo sguardo è triste e il faccino smunto. La portiera le ha riferito che, pur essendo ormai grandicello, non è mai andato a scuola e non esce mai. La donna non gira la faccia dall’altra parte, anzi denuncia la situazione ai Carabinieri e si attiva presso la Procura per i minorenni. Francesco viene portato in una struttura per ragazzi dove è accolto, e soprattutto gli viene dato amore, sentimento che non ha mai conosciuto.

Un primo tassello di molti altri che permetteranno a Francesco di ricomporre il puzzle della sua vita.

Melita Cavallo, che ha dedicato la sua lunga attività di magistrato a migliorare le condizioni di vita dei bambini in difficoltà, racconta una storia vera che testimonia le capacità di recupero dei bambini e dei ragazzi se qualcuno si prende cura di loro.

“Potente la storia raccontata dall’autrice e dal protagonista Francesco che interpreta i propri ricordi, o ciò che ne resta, facendone un affresco inquietante dove anche tutti noi finiamo inevitabilmente per sentirci in colpa per aver voltato le spalle alla misericordia, parafrasando Papa Francesco, vivendo nell’indifferenza. Una grande storia straordinariamente raccontata e vissuta – è la riflessione del Rettore di eCampus, Enzo Siviero – Una storia che ci fa riflettere se è davvero questo il mondo che possiamo accettare ovvero ci vogliamo impegnare tutti a cambiare. In tal senso i legami che Francesco ha sempre cercato sono quelli di cui ciascuno di noi sente il bisogno. E non è questa maledetta pandemia ad avercelo fatto comprendere fino in fondo?”.

*****

MELITA CAVALLO – E’ stata Presidente del Tribunale per i minorenni di Roma, e giudice minorile a Milano e a Napoli. È stata Presidente della Commissione per le Adozioni Internazionali, Capo del Dipartimento per la Giustizia minorile, Presidente dell’Associazione Italiana dei Magistrati minorili e Presidente della sezione Italia di GEMME (Groupement Européen des Magistrats pour la Médiation). Ha ricevuto il Prix Femmes d’Europe 1995 dal Parlamento europeo e la Légion d’Honneur nel 2012. Ha pubblicato saggi su tematiche familiari e minorili, e partecipa come docente a corsi universitari di specializzazione. Con Laterza ha pubblicato Si fa presto a dire famiglia (2016) e I segreti delle madri (2017). Con Mursia ha pubblicato Solo perché donna. Dal delitto d’onore al femminicidio (2019). È giudice della trasmissione televisiva Forum in onda sui canali Mediaset.

MARIA TERESA ROSSI – Storica, divulgatrice culturale, corrispondente di America Oggi, conduttrice radiofonica, è impegnata con la Fondazione Osservatorio Roma a promuovere la conoscenza della cultura italiana alle comunità italiane che vivono all’estero.

Comments


Lascia un commento