Saturday, September 25, 2021
Quotidiano Nazionale Indipendente


Giornata mondiale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa. I Comitati di Bergamo e provincia, tre serate di promozione alla salute legate alle Manovre di Salvavita Pediatriche

di Romano Scaramuzzino (dalla redazione di Bergamo) L’8 maggio prossimo, è una data importante per tutto il mondo del volontariato,…


di Romano Scaramuzzino (dalla redazione di Bergamo)

L’8 maggio prossimo, è una data importante per tutto il mondo del volontariato, dato che si festeggia la Giornata mondiale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa.

La data coincide con la nascita di colui che è considerato il fondatore di tale Associazione, lo svizzero Jean Henry Dunant.

Per tale ricorrenza la Croce Rossa Italiana – Comitato di Caravaggio (Caravaggio è un comune della provincia di Bergamo, nda), il cui Presidente è il Signor Carmine Musio, propongono,  come leggiamo dalla loro pagina Facebook, insieme a tutti i Comitati di Bergamo e provincia, tre serate di promozione alla salute legate alle Manovre di Salvavita Pediatrichelunedì 3 maggio, mercoledì 5 maggio, venerdì 7 maggio.

Riportiamo, anche, quello che gli amici volontari di Caravaggio (che abbiamo contattato) specificano in merito ovvero che il Progetto MSP ha come finalità la diffusione della cultura della rianimazione cardiopolmonare e delle competenze necessarie ad intervenire su soggetti in età pediatrica vittime di arresto cardiaco improvviso o di ostruzione delle vie aeree da corpo estraneo (maggiori informazioni li potete trovare sempre sulla loro pagina Facebook).

Apprendiamo, pure, dal signor Ivan Legramandi vice sindaco del comune di Caravaggio, con delega associazioni e facente parte della Croce Rossa sin dal 2002,  con un suo post pubblicato sempre su Facebook, sulla pagina Gruppo amiamo Caravaggio che (parole sue, nda) in occasione della Giornata Mondiale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa, che si celebra l8 maggio, la bandiera di questa importante associazione, presente con un proprio Comitato sul nostro territorio, sventola sul palazzo comunale, la casa di tutti i caravaggini.

Il giusto riconoscimento per limpegno e lattaccamento alla Comunità che i suoi volontari hanno dimostrato non solo durante lemergenza Covid ma ormai da decenni.

Pubblichiamo, anche, le immagini allegate al suo post,che ritraggono, appunto, le bandiere della Croce Rossa, con giusto onore esibite in quel di Caravaggio.

Inoltre, in occasione della Giornata Mondiale del libro, in programma per i prossimi giorni, lo scorso 23 aprile una delegazione del comitato guidata dal presidente ha fatto omaggio al Sindaco di Caravaggio e dei comuni limitrofi una copia del libro “Souvenir de Solferino” di Henry Dunant da cui è scaturita la nascita della CROCE ROSSA.

In programma per i prossimi giorni una ulteriore iniziativa di gesto umanitario per aiutare un ragazzo senegalese di 16 anni, a cui hanno dovuto amputare la gamba destra a seguito di una infezione scaturita da un banale incidente di gioco, per permettergli di riacquistare la possibilità di muoversi senza l’utilizzo delle stampelle.

Comments


Lascia un commento