Friday, June 18, 2021
Quotidiano Nazionale Indipendente


Matteo Bassetti: AstraZeneca alle regioni più virtuose

I risultati effettuati sui cittadini italiani a cui è stata somministrata una dose di AstraZeneca sono eccellenti. Non vi è…

By Saverio Fontana , in Cronaca Italiana , at 22/05/2021 Tag:, , ,

I risultati effettuati sui cittadini italiani a cui è stata somministrata una dose di AstraZeneca sono eccellenti. Non vi è dubbio che si sia dimostrato un vaccino molto efficace. Eppure per un errore di gestione inizialmente da parte del ministero, molti italiani lo rifiutano. Nelle regioni in cui c’è un’adeguata comunicazione tra medici e cittadini, invece, le somministrazioni di questo vaccino stanno procedendo con grande rapidità e conseguenti ottimi risultati. E’ il caso delle Liguria, in cui è stato deciso di aprire le prenotazioni a tutte le fasce d’età per AstraZeneca e i giovani stanno rispondendo con grande fiducia. Questo è molto importante in vista delle aperture di questa estate.

A spiegarne i benefici è Matteo Bassetti, Professore Ordinario UNIGE, Direttore Clinica Malattie Infettive Ospedale Policlinico San Martino GE-IT, Presidente SITA, in un post Facebook:

“Prenotazioni libere per tutte le fasce di età da subito per AstraZeneca. Questo è quello che abbiamo fatto in Liguria. Si tratta di un’idea vincente. Le regioni che non usano le dosi di AstraZeneca perché non sono in grado di parlare alla gente e di spiegare i benefici di questo vaccino, le devono dare alla regioni più virtuose. Dove la gente non rifiuta il vaccini fi AstraZeneca è perché il sistema sanitario e i medici sanno parlare al popolo e godono della loro fiducia. Dedichiamoci anche a spiegare ai giovani perché sarà importante vaccinarsi quest’estate. Spesso i giovani soffrono della sindrome di super Mario Bros. Si sentono invincibili e pensano che il Covid non li tocchi. Non è così: il covid puo infettare chiunque e i giovani rischiano di essere il volano per la ripresa dei contagi. Solo vaccinandoci tutti, giovani compresi, potremo vincere questa guerra contro il virus”.

Saverio Fontana

Comments


Lascia un commento