Friday, June 18, 2021
Quotidiano Nazionale Indipendente


Rossini lo stravagante ma anche il gastronomo. Raccoglie consensi e premi l’opera della scrittrice Maria Primerano

ROSSINI LO STRAVAGANTE- SGHIRIBIZZO POETICO MUSICALE TRA CHIACCHIERE SFRAPPOLE BUGIE, Helicon Edizioni, della scrittrice catanzarese Maria Primerano è ancora premiato….

By L'Italiano , in Cronaca Italiana Letteratura , at 29/05/2021 Tag:, , , ,

ROSSINI LO STRAVAGANTE- SGHIRIBIZZO POETICO MUSICALE TRA CHIACCHIERE SFRAPPOLE BUGIE, Helicon Edizioni, della scrittrice catanzarese Maria Primerano è ancora premiato. Questa volta è menzione d’onore a Porto Venere, in Liguria nella Baia dei Poeti, al Premio letterario internazionale Lord Byron tra 470 concorrenti.

Un libro fortunato questo, che ha incontrato il plauso delle giurie dei concorsi letterari in tutta Italia, vincendo in un anno dalla pubblicazione ben cinque Primi Premi letterari: Massa Carrara,  Porto Ercole, Sarzana, Imola, Aulla e continuando a mietere successi.

Il viaggio surreale compiuto dal musicista Gioachino Rossini nei territori dell’Eterno è effettivamente un percorso pieno di brio e di colpi di scena che lascia stupefatti. L’autrice, con grande creatività, immagina che il musicista, una volta trapassato, sia bloccato alle porte del Paradiso dall’Onnipotente, cui dovrà rendere conto dei suoi innumerevoli peccati sulla terra. Saranno allora passati al setaccio tutti i dieci comandamenti e il povero Rossini cercherà, con l’aiuto dei personaggi delle sue opere, in primis la Gazza Ladra che lo accompagna posizionata in cima al suo bastone, e degli amici incontrati già defunti e rincontrati o che addirittura giungono in suo aiuto dalla terra, di barcamenarsi per ottenere la salvezza.

Non mancano nel testo succulente anche le ricette del compositore pesarese o a lui ispirate che, come ben noto dalla evidente stazza, era un gran gourmet e un gran mangione. Tra le svariate il Cocktail Rossini:

Ingredienti: 50 gr fragole, 100 ml di prosecco, succo di limone, sciroppo di zucchero. Frullare le fragole fino a renderle purea, poi filtrarle con un colino, aggiungere qualche goccia di succo di limone e qualche goccia di sciroppo di zucchero. Dunque versare il tutto in un bicchiere e aggiungere lentamente il prosecco. Mescolare e servire.

Stranote sono, infatti, le citazioni dal Maestro, appassionato dal cibo, sul cibo:

L’appetito è per lo stomaco ciò che l’amore è per il cuore.

O ancora:

Mangiare e amare, cantare e digerire: questi sono in verità i quattro atti di questa opera buffa che si chiama vita e che svanisce come la schiuma d’una bottiglia di champagne. Chi la lascia fuggire senza averne goduto è un pazzo.

Non a caso, precisa l’autrice, la copertina del libro, rosa, è un inno alla vita.

L’Autrice, cardiologa e scrittrice Maria Primerano a Porto Ercole

Comments


Lascia un commento