Monday, July 26, 2021
Quotidiano Nazionale Indipendente


Tragedia del Mottarone, è opportuno pubblicare il video?

Roma, giovedì 17 giugno – Il TG3 ieri ha mandato in onda un video esclusivo in cui sono ripresi i…

By Saverio Fontana , in Cronaca Italiana Uncategorized , at 17/06/2021 Tag:, ,

Roma, giovedì 17 giugno – Il TG3 ieri ha mandato in onda un video esclusivo in cui sono ripresi i drammatici secondi della tragedi del Mottarone in cui hanno perso la vita 14 persone, tra cui due bambini. E? un video dei carabinieri ripreso da un monitor. Le immagini sono state in seguito mandate in onda da altri TG e da molte testa giornalistiche.

Era opportuno farlo?

Sono profondamente colpito dalle immagini trasmesse dal Tg3. E’ doveroso per il servizio pubblico, in circostanze come questa, valutare attentamente tutte le implicazioni, a cominciare da quelle etiche e di rispetto per le vittime e per i loro familiari, nella consapevolezza del peso mediatico ed emotivo di ogni immagine e di ogni commento” ha dichiarato il presidente della Rai, Marcello Foa, ospite ieri al Prix Italia.

Il procuratore di Verbania, Olimpia Bossi, ha precisato in una nota che “Ancor più del dato normativo, mi preme sottolineare la assoluta inopportunità della pubblicazione delle immagini che ritraggono gli ultimi drammatici istanti di vita dei passeggeri della funivia precipitata il 23 maggio scorso sul Mottarone, per il doveroso rispetto che tutti siamo tenuti a portare alle vittime, al dolore delle loro famiglie, al cordoglio di una intera comunità”.

Al commento di questa vicenda non si è potuta sottrarre neppure il sindaco di Stresa, Marcella Severino. ”che ha detto all’ANSA:” Sono basita dalla pubblicazione del video sulla tragedia del Mottarone. Io mi ero proposta un silenzio stampa rispettoso della famiglie e delle vittime e lo stavo portando avanti da giorni anche perché volevo che le indagini facessero il loro corso mentre il territorio era impegnato a dare un segnale di vicinanza. La vista di questo video mi ha lasciato basita e credo non fosse opportuna nel rispetto delle vittime e dei loro famigliari”.

Saverio Fontana

Comments


Lascia un commento