Monday, July 26, 2021
Quotidiano Nazionale Indipendente


L’Italia, prima a punteggio pieno, va a Wembley

Europei, domenica 20 giugno – Roberto Mancini cambia otto giocatori su undici ma il risultato non muta. Battuto anche il…

By Saverio Fontana , in Sport , at 20/06/2021 Tag:, ,

Europei, domenica 20 giugno – Roberto Mancini cambia otto giocatori su undici ma il risultato non muta. Battuto anche il Galles, 1-0 all’Olimpico di Roma, e girone chiuso a punteggio pieno. Sabato 26 alle 21:00, a Wembley, affronterà una tra Ucraina e Austria che si scontreranno domani alle 18:00.

Nonostante i tanti cambi è sempre l’Italia a fare il gioco con un pregevole possesso palla che gli consente di arrivare alla conclusione tante volte. Sono Andrea Belotti e Federico Chiesa ad andare subito vicini al gol, poi al 26′ sblocca Matteo Pessina, con un tocco al volo su punizione di Verratti.

Nel secondo tempo Bernardeschi colpisce il palo su punizione e al 56′ il Galles resta in dieci per il rosso diretto ad Ethan Ampadu per entrata con piede a martello. Gareth Bale sfiora il pareggio con un tiro al volo alto ma poi i gallesi si chiudono per difendere lo 0-1 che gli consente comunque di passare il turno. Mancini ne approfitta per fare altri cambi consentendo a tutti i giocatori convocati di essere scesi in campo in questo europeo per almeno qualche minuto, compreso il secondo portiere Salvatore Sirigu. L’unico che non ha giocato è il terzo portiere Alex Meret.

A fine partita il tecnico azzurro Roberto Mancini ha dichiarato: “Fa piacere aver eguagliato [Vittorio] Pozzo con le 30 partite di imbattibilità, ma lui ha in bacheca trofei molto più importanti delle 30 gare senza sconfitte. Siamo felici perché tutti i ragazzi che hanno giocato hanno fatto una bella partita, con questo caldo e cambiando otto titolari non era facile. Sono stati veramente straordinari”.

Saverio Fontana

Comments


Lascia un commento