Thursday, July 29, 2021
Quotidiano Nazionale Indipendente


L’autunno di Mediaset riparte dalla nuova domenica pomeriggio con “Verissimo”.Con Anna Tatangelo, Papi e la Blasi. Barbara D’Urso lascia (era ora!)

 di Critico Sono stati presentati i palinsesti autunnali di Mediaset. Tante conferme, dai grandi reality di Canale 5 alle serate…

By L'Italiano , in Cronaca Italiana Spettacolo , at 02/07/2021 Tag:, , ,

 di Critico

Sono stati presentati i palinsesti autunnali di Mediaset. Tante conferme, dai grandi reality di Canale 5 alle serate di informazione di Rete 4, ma anche molte novità. A partire dalla domenica pomeriggio, dove arrivano le “Scene da un matrimonio” di Anna Tatangelo e Silvia Toffanin con un raddoppio di “Verissimo”. Arriva “Star in the Star” con Ilary Blasi e torna Enrico Papi con la nuova edizione di “Scherzi a parte”. 

L'autunno di Mediaset riparte dalla nuova domenica pomeriggio con "Verissimo" e con Anna Tatangelo

E’ stato Pier Silvio Berlusconi a illustrare quello che le reti Mediaset offriranno nella prossima stagione. L’a.d. dell’azienda ha voluto puntare molto sulla conferma della filosofia che muove le strategie da ormai un paio di anni a questa parte. “Riprendiamo da dove eravamo rimasti a Portofino nel 2019. La strategia è: più prodotto italiano e made in Mediaset – ha spiegato -. Già in autunno daremo una bella prova di quanto prodotto pensiamo debba essere fatto. Canale 5 nella nostra testa ha 6/7 serate di prodotto a settimana, una cosa non facile rispettando i budget e costruendo prodotti di qualità. C’è dietro un lavoro enorme. Ma questa è la forza della tv generalista, che ancora oggi rappresenta un unicum rispetto a tutto il resto”. Berlusconi ha più volte ribadito l’importanza della tv generalista, mezzo tutt’altro che in crisi. “Molti percepiscono la tv generalista come noiosa e monolitica ma molte cose nuove sono uscite da noi – ha affermato -. Anche i programmi confermati a ogni edizione sono nuovi. Mediaset non è un giornale, ma un’edicola dove trovare i giornali più diversi. Internet ha una grande forza di penetrazione ma è un’offerta molto frammentata, la tv generalista è ancora un punto di riferimento importante”.  


L’autunno di Mediaset riparte dalla nuova domenica pomeriggio con “Verissimo”
e con Anna Tatangelo

I palinsesti si svilupperanno attorno a tre grosse categorie. “I primi prodotti sono quelli strutturali, le colonne portanti – ha illustrato Berlusconi -: a partire da ‘Striscia la notizia’, passando per tutti i prodotti di Maria De Filippi, i reality (idealmente tre nell’arco di un anno)”. A questi si affiancheranno i prodotti nuovi e con una storia più recente: “Li stiamo cercando con l’idea di puntare sul pubblico familiare.

‘All Together Now’ va in questo senso come altri prodotti che arriveranno in autunno”. E infine l’ultima linea guida è quella della varietà: “Vogliamo avere prodotti sempre diversi – ha continuato l’a.d. di Mediaset -, e per fare questo abbiamo aperto la strada a una serie di eventi, che vanno da un minimo di una puntata a un massimo di quattro, che vorremmo tenere in onda in maniera costante. Un esempio su tutto è “Felicissima sera” di Pio e Amedeo”. 

Sono stati annunciati  rinnovi importanti, come quelli di Paolo Bonolis (per lui conferma con “Avanti un altro” e un nuovo programma di prime time allo studio), Maria De Filippi, Gerry Scotti, Piero Chiambretti (torna “Tiki Taka” che potrebbe essere affiancato da una striscia quotidiana), Roberto Giacobbo, Nicola Savino ed Ezio Greggio. Ma accanto alle conferme, di volti e di titoli, ci sono le novità. Che riguardano soprattutto la domenica. “Abbiamo deciso di cambiare. La nostra è una scelta del tutto editoriale e vogliamo usare quel bacino per sperimentare cose nuove – ha spiegato -. Barbara d’Urso ha fatto un lavoro grandissimo. Una professionista unica, abbiamo apprezzato tantissimo quanto fatto durante il lockdown e rimane una grande risorsa di Mediaset. Ma crediamo che quel tipo di infotainment, che va dalla cronaca nera al gossip, non abbia più senso nel post Covid”. Ecco così arrivare “Scene da un matrimonio”, affidato ad Anna Tatangelo (“Un prodotto pulito, adatto a quella fascia”), seguito dal raddoppio di “Verissimo” di Silvia Toffanin, che aggiungerà un appuntamento domenicale a quello confermatissimo del sabato. 

Berlusconi ha parlato anche della fiction (“Abbiamo fatto tanta fatica, la fiction vecchio stile non funzionava granché e abbiamo lavorato per cercare un nuovo modello. Credo che abbiamo trovato la strada giusta e i risultati sono in grandissimo miglioramento”) e ha avuto modo di anticipare anche qualcosa per la primavera 2022. Torneranno successi consolidati come “C’è posta per te” e “Amici”, show come “Felicissima sera” e reality come “L’Isola dei Famosi” e “La talpa”. Dovrebbe partire anche un nuovo programma della domenica sera (“Ma ci stiamo lavorando ancora, al momento è un progetto che a noi piace molto”) intitolato “La domenica del villaggio”, che potrebbe essere condotto da Gerry Scotti.

CANALE 5

PRIME TIME

Domenica: dedicata all’intrattenimento classico. Si parte da “Scherzi a parte”, condotto da Enrico Papi. Poi “All Together Now” con Michelle Hunziker che avrà anche due speciali dedicati ai bimbi.

Lunedì: “Grande Fratello Vip”, con Alfonso Signorini e Sonia Bruganelli e Adriana Volpe come opinioniste. Parte con 13 puntate previste e 8 raddoppi, ma se funziona potrebbe allungarsi.

Martedì: Champions League, speciali e film di qualità

Mercoledì: dedicato alla fiction. Tra i titoli nuovi “Luce dei tuoi occhi”, “Giustizia per tutti” e “Una famiglia per bene”: 

Giovedì: anche in questa sera intrattenimento classico ed eventi. Arriva “Star in the Star”, un format internazionale affidato a Ilary Blasi. Il resto del cast è ancora top secret. Poi due serate con “D’Iva”, dedicate alla carriera e alla storia di Iva Zanicchi, due serate speciali di “Zelig” condotti da Vanessa Incontrada e Claudio Bisio. Si sta lavorando anche a uno speciale di Claudio Baglioni per celebrarne la carriera e i 70 anni. 

Comments


Lascia un commento