Thursday, August 5, 2021
Quotidiano Nazionale Indipendente


Lazio, Capolei-Botti: Regione chiarisca situazione fondi per lavori contro barriere architettoniche

Lazio, Capolei-Botti: Regione chiarisca situazione fondi per lavori contro barriere architettoniche Lo dichiarano in una nota congiunta Fabio Capolei, Consigliere…

By L'Italiano , in Politica Italiana , at 08/07/2021 Tag:

Lazio, Capolei-Botti: Regione chiarisca situazione fondi per lavori contro barriere architettoniche

Lo dichiarano in una nota congiunta Fabio Capolei, Consigliere regionale del Lazio, e Carmen Botti, Delegata Disabilità di Forza Italia del Municipio XIII di Roma.”Su richiesta di cittadini e associazioni di Roma, in collaborazione con la responsabile della Consulta Disabilità di Forza Italia di Roma Daniela Rompietti, abbiamo presentato in Consiglio regionale del Lazio un’interrogazione per capire a che punto è la procedura di ripartizione delle risorse, erogate dal Governo, per finanziare i lavori atti all’eliminazione e al superamento delle barriere architettoniche negli edifici privati. Queste risorse sono contenute in un fondo nazionale ad hoc, istituito in base alla Legge 13/89, e vengono ripartite alle regioni richiedenti in proporzione del fabbisogno indicato dai singoli comuni.

In particolare si fa riferimento al Decreto interministeriale n. 67 che prevede uno stanziamento eccezionale di 180 milioni di euro, a favore delle regioni, a parziale copertura dei 231 milioni di euro che costituiscono il fabbisogno tuttora inevaso.

Sollecitati dai cittadini, chiediamo pertanto chiarimenti alla Regione Lazio per sapere se le risorse erogate per le annualità 2017-2020 siano state effettivamente liquidate nei confronti di Roma Capitale e degli altri Comuni del Lazio e se la Regione abbia già provveduto ad impegnare anche le risorse relative al 2021.

Molte famiglie sono in attesa, da oltre un decennio, dei rimborsi che spettano loro, a seguito delle domande presentate e regolarmente approvate, con presentazione di fatture onorate per i lavori edili sostenuti a beneficio dei propri familiari disabili”.

Comments


Lascia un commento