Friday, September 24, 2021
Quotidiano Nazionale Indipendente


A due settimane dal doppio appuntamento dell’Hungaroring, la Clio Cup Europe torna in Italia questo weekend (24-25 luglio) a Imola, palcoscenico del quarto atto della stagione 2021.

dalla Redazione Sportiva (Automobilismo) Sulle rive del Santerno è atteso il duello per il vertice del Gruppo A del monomarca…


dalla Redazione Sportiva (Automobilismo)

Sulle rive del Santerno è atteso il duello per il vertice del Gruppo A del monomarca Renault, in cui a contendersi lo scettro sono Anthony Jurado (Milan Competition) e Gabriele Torelli (Faro Racing) che si sono divisi il bottino della trasferta ungherese centrando una vittoria a testa. Il pilota italiano è reduce da una prestazione di rilievo ottenuta nella seconda manche, in cui è riuscito a risalire in soli quattro giri dalla quindicesima alla quarta posizione e il sorpasso decisivo per il primato della corsa, sferrato proprio in occasione dell’ultima tornata, lo ha portato a sole 15 lunghezze dal battistrada francese.

A non mancare sarà anche Marc Guillot, sempre sotto i colori della Milan Competition, che occupa attualmente il terzo posto nella classifica dedicata all’Italia, che per l’occasione vede al rientro anche Federico Scionti (Scuderia Costa Ovest) assente all’Hungaroring. Il team Faro Racing, oltre a Torelli potrà contare su Diego Cassarà ed Ercole Cipolla, mentre indosserà nuovamente tuta e casco “Due”, pronto a confrontarsi nel raggruppamento Gentlemen con il compagno di squadra Quinto Stefana. Sempre in tema Oregon Team, fari puntati nella classe Challengers sul leader Filippo Berto che ha un vantaggio di appena cinque punti su Alessio Alcidi, quest’ultimo su una delle due Clio Cup della Caal Racing, che punterà anche sull’esperienza di Daniele Pasquali.

Da segnalare l’esordio stagionale del campione dell’edizione 2017 Gustavo Sandrucci tra le fila del team Progetto E20 Motorsport, che oltre al veloce pilota viterbese vedrà al via dell’appuntamento Romagnolo anche Lorenzo Nicoli e Paolo Maria Silvestrini. Tra le new entry stagionali figurano anche Giacomo Trebbi (MC Motortecnica)Sandro Cutini (Proteam Race)Andrea Argenti (Si Racing Team) ed il pluricampione Cristian Ricciarini (Essecorse). Uno schieramento importante in cui non mancherà anche la PMA Motorsport, rappresentata da Massimiliano Danetti e Giacomo Jelmini.

Comments


Lascia un commento