Friday, September 24, 2021
Quotidiano Nazionale Indipendente


Elezioni Comunali a Napoli: infuocano le polemiche

Luigi Mercogliano ( PdF): Manfredi chieda scusa ad Alviti e agli elettori dalla Redazione Campana Luigi Mercogliano Segretario Regionale Popolo…

By L'Italiano , in Cronaca Italiana Rubriche , at 26/07/2021 Tag:

Luigi Mercogliano ( PdF): Manfredi chieda scusa ad Alviti e agli elettori

dalla Redazione Campana

Luigi Mercogliano Segretario Regionale Popolo della Famiglia ha dichiarato: “Com’è sta storia, fatemi capire? La mattina il candidato sindaco di PD e M5S incontra l’ex forzista Lanzotti, che con l’ex senatore Udc Milo fa una lista a suo sostegno e si schiera contro quella che è stata casa sua per trent’anni e cioè Forza Italia e il centrodestra. Gli presentano Giuseppe Alviti quale capolista alla IV Municipalità di questa civica di ex berluscones e Udc oggi con la sinistra e lui si fa fotografare candidamente accanto al capolista municipale di una delle sue civiche più importanti. La sera qualcuno gli dice “Gaetà, vedi che quello è un missino” – tradotto, è un fascista. E lui, fingendo di non averlo mai incontrato, dice al Mattino che non lo conosce facendo il finto tonto. Ma è finzione o è realtà? Sto scetato, o sto sunnanno? Suvvia, Rettore, ma la finiamo di girare attorno all’argomento come fanno gli studenti universitari quando non sanno più cosa dire all’esame? Ma la smettiamo di dire sciocchezze? Lei ad Alviti ha stretto pure la mano. Ma poi, le chiedo, con questo inarrestabile valzer tra lei, Bassolino, Maresca e chi più ne ha più ne metta, non mi venga a dire che non aveva mai sentito parlare del Monty Bruster de noantri, il mitico Giuseppe Alviti, leader indiscusso delle guardie particolari giurate, noto sindacalista, Maestro di Krav Maga, già componente dei corpi speciali degli incursori della Marina Militare, medaglia d’oro al valore civile e militare ect ect ect. L’unico che ha capito veramente come perculare la politica cittadina, mettendo in piedi una trottola inarrestabile di cambi di casacca dalla sera alla mattina che, in fondo in fondo, sta facendo emergere l’unica grande verità di questa campagna elettorale e cioè che i partiti imbarcano di tutto e di più e che in questa campagna elettorale tutti, ma proprio tutti, si venderebbero la madre e il padre pur di avere un solo voto in più dell’avversario. Non so quanto Alviti sia consapevole di questo. Ma è indubbio che il suo girovagare da destra a sinistra con disinvoltura e senza alcun ostacolo dimostra proprio questo, caro Professor Manfredi. Ed anche lei non è esente da queste considerazioni. Per questo, come direbbe il grande Totò, le dico anch’io tra il serio e il faceto “Magnifico Rettore Manfredi, ma mi faccia il piacere”! Ma poi, onestamente, voi vi fidereste mai di uno che la mattina vi stringe la mano facendosi la foto assieme a voi e la sera giura di non avervi mai incontrato? Ma voi, in tutta onestà, glielo dareste il voto a questo novello mago Silvan che indossa gli occhiali da sempre, ma per essere più fotogenico si fa la foto elettorale fandoli sparire come per magia per farvi credere che lui ci vede bene?Come si dice dalle mie parti, “Acquaiuò, l’acqua è fresca”?

Luigi MercoglianoSegretario RegionalePopolo della Famiglia

Comments


Lascia un commento