Friday, September 24, 2021
Quotidiano Nazionale Indipendente


Enzo Posella e la sua gastronomia da Catanzaro a Wiessenttal: un italiano vero

Siamo vicini con questo piccolo servizio a Enzo Posella ristoratore italiano che vive ed opera in Germania e che potrà stampare ed esporre sulla vetrina del suo ristorante come un “certificato” di “buona e sana e robusta costituzione italiana”. Siamo certi che ne trarà beneficio aumentando la sua già numerosa e soddisfatta clientela


dalla Redazione Gastronomica del quotidiano l’Italiano

“Una persona grassa può sempre dimagrire. Una persona che sbaglia può sempre rimediare. Una persona brutta può sempre migliorarsi …una persona magra può sempre ingrassare… ” è un ritornello che Enzo Posella ripete spesso ai suoi tantissimi e affezionati clienti.

Lui è un ristoratore catanzarese che lavora in Germania, esattamente a Wiesenttal dove ha una clientela che gli consente di sentirsi realizzato.

Le specialità di Enzo Posella sono quelle tipicamente italiane con una predilezione verso la gastronomia catanzarese molto apprezzata sia dai connazionali che dalla clientela locale.

Enzo Posella all’interno di un locale della sua azienda

Enzo Posella si fa ben volere come tutti gli italiani del sud che lavorano all’estero. Ama i colori della sua squadra del cuore che corrispondono con quelli della sua città natale: Catanzaro per l’appunto.

Le pizze sono una delle sue tante specialità: al prosciutto, alla Bismarck, ai “quattro formaggi”, alla Napoletana, alla Calabrese, alla Magherita, alla diavola …non c’é ricetta che egli non conosca. Favolosi i suoi calzoni piccanti.

Una pizza “made in Posella” con funghi e peperoni
Una gustosissima pizza made in Posella versione salame e olive
Pizza “made in Posella” alla Pala

Aggiungendo, noi qualcosa a quel ritornello che il nostro Posella ama canticchiare possiamo sicuramente aggiungere scherzosamente che gustando le sue pietanze “un cliente grasso non potrà mai dimagrire e un cliente smilzo potrebbe incrementare il proprio peso” ma questo solamente per ipotesi poiché gli ingredienti che Enzo utilizza sono tutti certificati e le porzioni ben calibrate pure sotto il profilo dietetico e non hanno alcuna contro indicazione. Insomma dal Posella “la pietanza è condita, ricca, croccante, sana e a vedersi anche bella!”.

Enzo Posella mostra i suoi tipici tradizionali impasti per le sue stupende pizze

La gastronomia del nostro concittadino, dell’italiano catanzarese che vive e lavora a Wiesenttal è ricca d’amore e di cura. Gli impasti sono eseguiti con tecniche tradizionali che egli stesso ha imparato sul campo. Ma Non si vive di solo pizza e Posella sforna dei primi e dei secondi da leccarsi i baffi. Noi ve ne presentiamo qualche esempio nel servizio che dedichiamo col cuore a questo onestissimo ristoratore perché è un “italiano”, un italiano vero”, uno di quelli che non ha mai dimenticato il proprio luogo di origine e dove fa ritorno almeno una volta all’anno magari nei periodi natalizi.

Un secondo piatto “Posella style” croccante a base di pesce

Se l”Europa è un territorio dove gli italiani stanno imparando a essere presenti da protagonisti, Enzo Posella è uno di loro. un italiano che non riusciva ad essere profeta in Patria ma che è riuscito ugualmente ad imporsi nell’ambito di un mercato difficile, diffidente, a volte ostile come può essere quello tedesco.

Seppie alla Posella in salsa napoletana
Rigatoni al Gorgonzola alla Catanzarese

E allora tanti auguri Enzo Posella, che tu possa continuare ad operare con lo stesso entusiasmo e con la medesima onestà finché vorrai in Germania. Anche da l’ potrai seguire le vicende del tuo Catanzaro, anche da lontano potrai indossare la maglia, la sciarpa, il cappellino giallorosso…Anche da lì continuerai ad essere sempre un italiano catanzarese, dal cuore generoso e dal sorriso impavido.

Da Roma possiamo prometterti che magari un giorno verremo in Germania e passeremo da Wiessenttal anche per soffermarci ad apprezzare la tua buona e sana cucina. Nel frattempo ti siamo vicini dedicandoti questo piccolo servizio che potrai stampare ed esporre sulla vetrina del tuo ristorante come un “certificato” di “buona e sana e robusta costituzione italiana”!

Comments


Lascia un commento