Friday, September 24, 2021
Quotidiano Nazionale Indipendente


Luciano Cirulli candidato al Terzo Municipio Capitolino: l’esperienza imprenditoriale al servizio della comunità

Il candidato a Consigliere Municipale Luciano Cirulli corre a Roma in Terza Circoscrizione

By L'Italiano , in Cronaca Italiana Politica Italiana , at 25/08/2021 Tag:, , , ,

dalla Redazione Romana (quotidiano l’Italiano)

Luciano Cirulli, noto imprenditore nel settore dell’alimentazione e dei trasporti, che vive e opera nella Capitale da anni, è stato chiamato nelle liste del “centrodestra” per rappresentare con la sua esperienza, la sua passione, la sua dedizione al lavoro e alle attività sociali, la possibile figura di Consigliere Circoscrizionale al Terzo Municipio.

Il quotidiano l’Italiano che ha proprio sede nei confini della Terza Circoscrizione capitolina, lo conosce e lo apprezza sin dal 1993 ed è stata ben lieta di apprendere questa sua discesa in campo nell’arena politica.

Ma perché un imprenditore decisamente attivo e partecipe nelle sue performance decide di candidarsi in una “singolar tenzone” che andrà via via facendosi sempre più calda da questa fine estate sino al prossimo inizio d’autunno?

Abbiamo voluto parlarne direttamente con lui anticipando i contenuti e i temi che lui stesso intende trattare lungo il corso di questa cavalcata ma anche dare indicazioni al suo elettorato a riguardo del programma che intenderà svolgere nel caso in cui fosse proclamato eletto. E allora eccoli elencati. Si va dagli aiuti e i sostegni per le famiglie bisognose con particolare riferimento alle spese alimentari e dell’abitazione, cioé ai bisogni primari e urgenti che attanagliano le fasce di popolazione più debole ed esposta ai morsi della crisi, per finire alla tolleranza e al rispetto per tutte le aziende di qualunque genere che nel corso dell’emergenza Covid 19 si sono trovate in particolare di difficoltà, e favorirle quanto più possibile nello svolgimento delle proprie attività e quindi farle ripartire a pieno regime.

Ma leggiamoli insieme e con estremo ordine nel senso inteso a seconda delle priorità dal candidato Luciano Cirulli,

– In primo piano: gli aiuti, per le famiglie bisognose, la spesa a casa ;

– programmi annuali di manutenzione del verde con riorganizzazione e potenziamento del servizio giardini;

– risoluzione delle problematiche per quanto riguarda i rifiuti nel terzo Municipio cosa che tra l’altro comunque deve essere risolta in tutta Roma città;

– riorganizzare e ridisegnare il trasporto pubblico in periferia e inoltre implementare il trasporto per persone diversamente abili; (non è possibile che un capolinea affiancato all’importante stazione di Fidene sia servito da un solo autobus che mantiene corse ogni trenta minuti e che altre linee attraversino la coincidenza con altrettanta distanza oraria rendendo di fatto poco fruibile la scelta di muoversi sul tragitto che da Orte va a Fiumicino intersecando la nostra circoscrizione)

– Sviluppare quanto più possibile le attrazioni per bambini e cura delle strutture appunto per lo svolgimento di svago, divertimento ecc.

– Incentivare la manutenzione delle strade comunali in quanto disastrate e in più parti rese difficili da percorrere per le tante buche sul manto d’asfalto

– Le scuole: nella nostra circoscrizione appaiono disagiate e trascurate da tutto e tutti; occorre restituire dignità e rispetto sia agli edifici e ai loro cortili che a quanti vi operano e frequentano

– Incrementare la sicurezza nel territorio inteso come ambito di delinquenza e malaffari in determinate aree nelle quali le autorità preposte devono accentuare i controlli e possibilmente prevenire le azioni malavitose, ricattatorie, criminose

– Infine applicare la tolleranza e il rispetto per tutte le aziende di qualunque genere, gravate in questo periodo di particolare difficoltà (emergenza Covid), esercitando aiuti concreti per lo svolgimento delle proprie attività e favorire la ripartenza a regime.

Le idee del candidato Luciano Cirulli appaiono concrete, possibili e soprattutto praticabili. Non vende e non propone fumo questo imprenditore che ha saputo costruire una storia veramente umana e tutta italiana insieme ai componenti della sua famiglia: gente onesta, seria, che ha sempre lavorato e ci ha messo la faccia in ogni cosa attivata e partecipata con senso civico e amore per la città (Roma) che li ha accolti e per la quale nutrono un rispetto fortissimo.

Un giornale serio, quale il Quotidiano l’Italiano, si limita a raccontare i fatti e poi lascia al lettore tirare le conclusioni. Non scriveremo mai di votare per questo o per quell’altro candidato, ma di sicuro possiamo dare voce indistintamente a gente come Luciano Cirulli che merita realmente un posto nel Consiglio Circoscrizionale per due motivi: non ha bisogno della politica per far soldi o per far carriera, ha desiderio, voglia, amore e tante idee allo scopo di migliorare la Terza Circoscrizione, un territorio, vasto e importante della Capitale che si estende sino al Grande Raccordo Anulare. Sono queste le motivazioni che ci hanno spinto ad offrirgli spazio, e a offrirgliene ancora, così come lo offriremo a tutti i candidati che avranno gli stessi requisiti.

Il manifesto elettorale del candidato a Consigliere Municipale III Circoscrizione capitolina Luciano Cirulli

Comments


Lascia un commento