Tuesday, October 19, 2021
Quotidiano Nazionale Indipendente


Antonello Venditti pubblica una foto con De Gregori su Fb e tra i commenti spunta Piero

La storia narra che, Antonello Venditti, nel viaggio di ritorno, abbia dato un passaggio al povero Piero, un ragazzo salito da Roma a Milano verso San Siro assieme alla fidanzata Cinzia, la quale, in mezzo a tutta la confusione del concerto, ha pensato bene di approfittarsene per dileguarsi tra la gente, scappando via da Piero e dalle proprie responsabilità, lasciando il povero ragazzo da solo e a piedi

By L'Italiano , in Rubriche Spettacolo , at 27/09/2021 Tag:, , , ,

di Mary Maria Mazza (per il Quotidiano l’Italiano)

“Ragazzi che foto!…io e De Gregori allo Stadio Olimpico aspettando la Roma…ora…Roma aspetta noi! Auguri ragazze e ragazzi…che il 2021 ci sia propizio! Antonello”.

Questo post di auguri di Antonello Venditti è stato il pretesto dell’inizio di una storia clamorosa, quanto romantica. Il primo commento alla foto infatti è di Piero Stabile: “Una volta ci siamo rincontrati Roma-Torino allo stadio Olimpico, è stata una grande emozione. La canzone che hai fatto per me sempre mi emoziona molto, sono ricordi bellissimi, ritornando a Roma dal concerto del grande Bob Marley, Saab turbo nera e come andava, era una bestia, arrivati ai Parioli ci siamo lasciati. Sei sempre grande, un abbraccio forte, buon anno mio amico”.

Piero e Cinzia, lo scambio di battute con Venditti emoziona i fan

Avete capito chi è? E’ proprio lui. Piero, che dopo 40 anni rincontra Venditti, anche se solo “virtualmente”. E’ il protagonista della canzone “Piero e Cinzia” pubblicata nel 1984 all’interno dell’album “Cuore”

. Il cantautore emozionato risponde subito: “Spero di rivederti sul serio nel 2021. Sei nel mio cuore insieme a Cinzia”. Ma l’incontro sarà molto difficile, infatti Piero risponde che da trent’anni vive in Brasile. Lo scambio di battute è intervallato da migliaia di commenti dei fan che non credono ai loro occhi.

Come detto, la canzone fu pubblicata nel 1984.

 Quattro anni prima, il 27 giugno 1980 allo stadio San Siro, si erano conosciuti al concerto di Bob Marley. Piero c’era andato con la fidanzata Cinzia.

La storia di Piero e Cinzia, è proprio ambientata nel viaggio di andata, pieno di speranze e sogni, e in quello di ritorno, totalmente malinconico. La storia narra che, Antonello Venditti, nel viaggio di ritorno, abbia dato un passaggio al povero Piero, un ragazzo salito da Roma a Milano verso San Siro assieme alla fidanzata Cinzia, la quale, in mezzo a tutta la confusione del concerto, ha pensato bene di approfittarsene per dileguarsi tra la gente, scappando via da Piero e dalle proprie responsabilità, lasciando il povero ragazzo da solo e a piedi.

Grazie a quella canzone,  però, Cinzia “tornò a casa”. Così raccontò in un’intervista Venditti: gliel’aveva detto Piero.

Da quello che ha raccontato lo stesso Venditti in un’intervista, successivamente, ha rincontrato Piero il quale gli rivelò che grazie a quella canzone Cinzia tornò “a casa”, tanto che Piero ringraziò Venditti per aver saputo toccare con la musica le corde giuste.

“Fai uno sforzo e pubblica Piero e Cinzia, un bacione Antonello”, conclude Piero nello scambio di commenti su Facebook. Ma di Cinzia, ancora una volta, non c’è traccia.

Comments


Lascia un commento