Tuesday, December 7, 2021
Quotidiano Nazionale Indipendente


Un “fiume” di persone ha partecipato al Tevere Day

Obiettivo raggiunto: portare i romani e non solo a riscoprire le tante bellezze del Tevere, la sua storia e bellezze, nello spirito sociale e comune di prendersene di nuovo cura. Il Tevere Day ha voluto segnare, anche quest’anno, l’amore che la città ha per il suo fiume, perchè il Tevere Day non è solo un grande evento, ma un impegno comune e che continua, per far vivere il Tevere, il più antico monumento di Roma, che “ci scorre dentro”.
«Con il Tevere Day abbiamo avuto dimostrazione che la città ama il Tevere e vuole che venga riportato ad esserne parte viva e integrante» – ha dichiarato Alberto Acciari, Presidente del Tevere Day – «mi piace sottolineare che sempre più gente condivide questa missione, annamoafiume».


dalla Redazione Romana del Quotidiano l’Italiano

Roma,  – Tantissimi romani e turisti, oltre 50mila – registrando un incremento del 15% sull’affluenza domenicale sul Tevere – hanno affollato oggi le sponde del fiume di Roma, per la terza edizione del “Tevere Day“. Il più grande evento culturale, sociale, sportivo e ambientale mai realizzato per celebrare il  “biondo fiume“. Una domenica assolata che ha richiamato ancora più persone a uscir di casa e a godere delle tantissime iniziative proposte: dalla canoa al canottaggio, con il palio fluviale in cui 8 equipaggi in canoe canadesi si sono sfidati nella raccolta di rifiuti e plastiche nel fiume alle corse in bicicletta sulla riva sinistra, a testimoniare l’esigenza di riqualificare anche questa sponda che ancora non si è dotata di una pista ciclabile,  dalle passeggiate attive al mini tennis, al calcetto per i ragazzi. Così come sono state tante le attività culturali, passeggiate con esperti d’arte e storiatour cine-letterarimostre, conferenze, musica dal vivostreet food, e quelle ambientali, dall’Oasi della biodiversità del WWF alle tantissime iniziative al Parco della Magliana.

Oltre 100 gli eventi organizzati da 100 tra Enti e associazioni, tra cui Regione Lazio, Comunità Ebraica, Autorità Distrettuale Bacino Centrale,  Federazione Italiana Sport Rotellistici, Federazione Italiana Canoa e Kayak, Federazione Italiana Nuoto, Touring Club, Marevivo, WWF.

Simbolo della giornata l‘inaugurazione dell’accesso dal fiume del Parco Archeologico di Ostia antica, stamani alle 10.00 in occasione del Tevere Day,  è stato inaugurato il primo battello – con 107 passeggeri a bordo –  in collaborazione con Gite del Tevere, partito da Ponte Marconi con destinazione Ostia Antica, che dal 19 ottobre offrirà a tutti i romani e ai tanti turisti l’opportunità di scoprire le bellezze archeologiche di Ostia antica e dei Porti imperiali attraverso una suggestiva ed emozionante discesa del Tevere.

Testimonial di questa edizione: il cantante Virginio che ha regalato un live speciale ai suoi fan e alla città di Roma, all’Arena Tevere Day, nel teatro naturale della Discesa degli Anguillara/Isola Tiberina; Chiara Censori, pluricampionessa mondiale di pattinaggio artistico inline e Lorenzo Guslandi, campione italiano Battle Inline Freestyle 2021; i neo-medagliati paralimpici, Alessia Scortechini, oro nella staffetta nuoto  4×100 stile libero, e Riccardo Menciotti,  bronzo nella staffetta nuoto  4×100 misti.

Testimonial di questa edizione: il cantante Virginio che ha regalato un live speciale ai suoi fan e alla città di Roma, all’Arena Tevere Day, nel teatro naturale della Discesa degli Anguillara/Isola Tiberina; Chiara Censori, pluricampionessa mondiale di pattinaggio artistico inline e Lorenzo Guslandi, campione italiano Battle Inline Freestyle 2021; i neo-medagliati paralimpici, Alessia Scortechini, oro nella staffetta nuoto  4×100 stile libero, e Riccardo Menciotti,  bronzo nella staffetta nuoto  4×100 misti.

Obiettivo raggiunto: portare i romani e non solo a riscoprire le tante bellezze del Tevere, la sua storia e bellezze, nello spirito sociale e comune di prendersene di nuovo cura. Il Tevere Day ha voluto segnare, anche quest’anno, l’amore che la città ha per il suo fiume, perchè il Tevere Day non è solo un grande evento, ma un impegno comune e che continua, per far vivere il Tevere, il più antico monumento di Roma, che “ci scorre dentro”.

In questa e nelle immagini precedenti alcuni istanti della manifestazione romana riuscitissima e ben accolta dai partecipanti e dal pubblico

«Con il Tevere Day abbiamo avuto dimostrazione che la città ama il Tevere e vuole che venga riportato ad esserne parte viva e integrante» – ha dichiarato Alberto Acciari, Presidente del Tevere Day  – «mi piace sottolineare che sempre più gente condivide questa missione, annamoafiume».

Comments


Lascia un commento