Tuesday, December 7, 2021
Quotidiano Nazionale Indipendente


Inverno da favola in Alta Val Pusteria con i Post Dolomiti Resorts di San Candido

Le Dolomiti di Sesto sono la cornice perfetta per una vacanza invernale che concilia relax, attività all’aria aperta ed esperienze alla scoperta di sapori e tradizioni tipici. A San Candido le bellezze del territorio incontrano l’accoglienza e la ricerca della qualità della famiglia Wachtler per un soggiorno esclusivo dedicato ad adulti e bambini, tra il boutique hotel Post Hotel – Tradition & Lifestyle e il resort per famiglie Post Alpina – Family Mountain Chalets.


Dalla redazione Turistica del Quotidiano l’Italiano

Le Dolomiti di Sesto sono la cornice perfetta per una vacanza invernale che concilia relax, attività all’aria aperta ed esperienze alla scoperta di sapori e tradizioni tipici. A San Candido le bellezze del territorio incontrano l’accoglienza e la ricerca della qualità della famiglia Wachtler per un soggiorno esclusivo dedicato ad adulti e bambini, tra il boutique hotel Post Hotel – Tradition & Lifestyle e il resort per famiglie Post Alpina – Family Mountain Chalets.
 
San Candido (BZ), 18 ottobre 2021 – Settimana bianca in famiglia o romanticamente in due. Dove? Neve e panorami dolomitici si uniscono al fascino della cittadina alpina di San Candido, dove l’atmosfera invernale incanta i suoi ospiti, tra mercatini e piste da sci. Con un’offerta mirata a un pubblico adulto e una dedicata alle famiglie, i Post Dolomiti Resorts gestiti dalla famiglia Wachtler promettono ad adulti e bambini una vacanza indimenticabile, tra ciaspolate, escursioni sciistiche e relax nel centro benessere, all’insegna del wellness e della qualità.
 
Il 4 stelle Superior Post Hotel – Tradition & Lifestyle permette di calarsi in un’oasi di pace, in coppia, soli o con amici, nel cuore pulsante di San Candido, per vivere l’inverno tra il tradizionale mercatino di Natale – che questo anno torna a dar vita alla cittadina insieme a una pista da pattinaggio – i negozi e i locali. Inoltre, esperienze sciistiche uniche attendono gli appassionati dello sci, nel comprensorio Monte Baranci raggiungibile in pochi minuti a piedi nel centro del paese, o nel comprensorio 3 Cime Dolomiti e la sua incomparabile varietà di piste distribuite su cinque montagne, a soli 4 km da San Candido e raggiungibile con gli skibus o il modernissimo treno. Per gli sciatori più audaci, da non perdere la Holzriese sulla Croda Rossa di Sesto Pusteria, la pista più ripida delle Dolomiti con una pendenza del 71%. Dopo una giornata trascorsa tra neve e vie dello shopping, gli ospiti del Post Hotel possono rilassarsi nel centro benessere con piscina, bagno turco, saune e area beauty nonché gustare la cucina ricercata del Ristorante e i raffinati cocktail e spirits proposti dall’elegante P-Lounge.
 
Il villaggio di montagna Post Alpina – Family Mountain Chalets accoglie le famiglie a Versciaco, nei pressi di San Candido e alle pendici del Monte Elmo. Soggiornando in una suite o in un appartamento degli chalet, è possibile partire direttamente con gli sci ai piedi e raggiungere l’area sciistica 3 Cime Dolomiti. Il comprensorio Monte Baranci offre alle famiglie la scelta tra piste blu e rosse, un corso di Ski-Cross per bambini, una pista da slittino e il percorso “Regno del Gigante Baranci”, un sentiero ad anello con postazioni fantastiche realizzate con materiali naturali che calano i bambini nella leggenda e nella vita del Gigante di questa montagna. A pochi chilometri, inoltre, è possibile visitare l’unico allevamento di renne di tutte le Alpi, sulla Croda Rossa di Sesto Pusteria, ma anche osservare i pupazzi di neve giganti e intraprendere una pista per slittino lunga 5 chilometri. Al Post Alpina, genitori e figli possono regalarsi tempo di relax insieme nel centro benessere con piscine e sauna, mentre spazi ad hoc come miniclub e teenieclub permettono di giocare e divertirsi in sicurezza quando i genitori si concedono un po’ di riposo nella Spa Vita Alpina.
 
Scegliere di trascorre una vacanza invernale ai Post Dolomiti Resorts significa poter godere dei panorami dolomitici unici e di esperienze tra sport e svago a portata di mano. In pochi chilometri è possibile, infatti, trovare un paradiso bianco che vanta da quest’anno anche alcune novità: la nuova cabinovia che conduce da Sesto al Monte Elmo, nonché la nuova pista blu Moso-Sesto che porta dalla pista Tre Cime al Monte Elmo, permettendo alle famiglie di poter percorrere insieme il nuovo tratto tra il Monte Elmo e la Croda Rossa di Sesto, senza affrontare l’impegnativa, seppur panoramica, pista dell’Orto del Toro. Ai propri ospiti, infine, la famiglia Wachtler propone la possibilità di partecipare ad alcune attività organizzate e guidate nei dintorni, come le ciaspolate e le escursioni sciistiche alle Tre Cime di Lavaredo e a Braies.

Comments


Lascia un commento