Tuesday, December 7, 2021
Quotidiano Nazionale Indipendente


L’ultimo saluto al nostro capo redattore Brunetto Fantauzzi

Era un giornalista intelligente e capace, con tanti altri progetti da preparare e da realizzare. Siamo certi che lassù dove ti trovi starà già lavorando al Giornale di Nostro Signore.. Lo salutiamo con rimpianto (dal direttore all’ultimo dei nostri corrispondenti) e con le lacrime che non credevamo mai di dover piangere, proprio quando tutto sembrava che, per lui, si fosse messo per il meglio!


dalla Redazione Centrale del Quotidiano l’Italiano

ROMA – (Marino) Sabato 23 ottobre presso la chiesa della santissima trinità di Marino alle 14,30 sita in corso Vittoria Colonna si è svolta la cerimonia di addio al nostro collega giornalista, Brunetto Fantauzzi, caporedattore del quotidiano l’Italiano, è seguita poi la deposizione delle ceneri presso il cimitero di Marino. Il papà di Lorena Fantauzzi, alla quale sono giunte le condoglianza di tutti i giornalisti e di tutte le maestranze del nostro giornale, era un persona molto speciale. Sentiamo la sua mancanza e gli ultimi suoi pezzi giunti in redazione restano per noi articoli che lui non vedrà pubblicati ma che noi continueremo a editare finché ci sarà possibile.

Addio Brunetto: eri un giornalista intelligente e capace, avevamo tanti altri progetti da preparare e da realizzare. Siamo certi che lassù dove ti trovi starai già lavorando al Giornale di Nostro Signore.. Ti salutiamo con rimpianto (dal direttore all’ultimo dei nostri corrispondenti) e con le lacrime che non credevamo mai di dover piangere, proprio quando tutto sembrava che, per te, si fosse messo per il meglio!

Condoglianze sincere a tutta la sua famiglia e a chi gli ha voluto, come noi, bene senza interesse, accettandolo per quello che era: una persona garbata, educata, colta e per bene!

Il giornalista Brunetto Fantauzzi

Comments


Lascia un commento