Tuesday, December 7, 2021
Quotidiano Nazionale Indipendente


Anna Nesi, segretaria nazionale Centro AntiViolenza DonnaSiCura inaugura a breve lo sportello napoletano a disposizione di tutte le donne

DonnaSiCura fa parte di una rete di coordinamento in cui numerosi servizi pubblici e privati si impegnano nelle attività di contrasto alla violenza. Le donne che accedono al servizio sono garantite nell’anonimato e nella segretezza. Particolare attenzione è posta alla protezione degli spazi destinati all’ascolto.


dalla Redazione Napoletana del Quotidiano l’Italiano

NAPOLI L’Associazione nazionale Guardie particolari giurate con il Centro AntiViolenza DonnaSiCura inaugurera’ a breve uno Sportello che si connota come spazio rivolto alle donne, residenti nel Comune di Napoli e nei comuni limitrofi occupandosi del contrasto della violenza di genere. Nato per un forte desiderio della segretaria nazionale Anna Nesi, coordinatrice di Forza Italia per Azzurro Donna del centro storico di Napoli, mira a divenire osservatorio dei bisogni delle donne evolvendo e crescendo in termini di iniziative e proposte, di tematiche approfondite e di relazioni con gli altri servizi socio-sanitari, forze dell’ordine e realtà del privato sociale.

Lo Sportello DonnaSiCura, oltre a porsi come luogo di promozione della cultura di genere, di sensibilizzazione e di sostegno di reti di donne come uno spazio di accoglienza, ascolto e consulenza, ha messo fin da subito in luce la problematica della violenza contro le donne quale forma di disagio diffusa e trasversale nelle diverse fasce sociali-culturali-economiche coinvolgendo l’Amministrazione Comunale nell’impegno a contrastare la violenza sulle donne.

Il Centro AntiViolenza DonnaSiCura, sara’ per la promozione di strategie condivise con l’obiettivo di prevenire e contrastare la violenza sulle donne in cui sono presenti soggetti pubblici, forze dell’ordine, istituti scolastici e associazionismo.

Il Centro AntiViolenza DonnaSiCura Struttura mirata all’accoglienza di donne vittime di violenza in qualsiasi forma essa si concretizzi, sia essa fisica, psicologica, sessuale.

L’associazione offre un servizio di informazione, ascolto e consulenza e promuove iniziative di sensibilizzazione rispetto al tema della violenza contro le donne.

DonnaSiCura fa parte di una rete di coordinamento in cui numerosi servizi pubblici e privati si impegnano nelle attività di contrasto alla violenza. Le donne che accedono al servizio sono garantite nell’anonimato e nella segretezza. Particolare attenzione è posta alla protezione degli spazi destinati all’ascolto. Grande soddisfazione è stata espressa dal leader storico dell’associazione nazionale guardie giurate Giuseppe Alviti, noto sindacalista partenopeo che da sempre si batte contro la violenza sulle donne.

Giuseppe Alviti e Anna Nesi e sullo sfondo il golfo di Napoli

Comments


Lascia un commento