Tuesday, December 7, 2021
Quotidiano Nazionale Indipendente


A Catanzaro parte la Missione “PULSANTE” come starter degli ARTISTI di CITTA’

E’ promossa da un lavoro di gruppo alla ricerca di obiettivi da offrire in ambito culturale per ogni iniziativa, attività realizzabili, affinché siano risultato, quindi, strumento di crescita e di conoscenza per tutta la collettività


dalla Redazione Catanzarese del Quotidiano l’Italiano

Associazione Artistica EXENCE LIVE Musica e Spettacolo  ci invia questo comunicato che siamo lieti di pubblicare per essere vicini ad una categoria che merita rispetto ed aiuto.

LAVORI “IN CORSO” & ARTISTI DI CITTA’

PRESENTAZIONE

Iniziativa di diffusione della cultura intesa nei suoi molteplici aspetti, come momento di crescita personale e collettiva,  concreto strumento di sviluppo del territorio e sue  risorse “umane”, che con il loro contributo si impegneranno in ambito culturale.

Missione  “PULSANTE” come starter degli ARTISTI di CITTA’:

alla ricerca del dialogo, organizzazione  e  “collaborazione” con Enti,   Istituti e gli operatori delle stesse Associazioni locali.

LA CULTURA DEVE ESSERE UN’ESPERIENZA PER TUTTI

Ognuno deve poter accostare le diverse espressioni culturali trovando accessibilità e accoglienza ed in sinergia con gli uffizi che operano  per le opportune iniziative culturali cittadine evitando approcci elitari o esclusivi.

EQUILIBRIO

di un progetto elaborato  tra produzione e fruizione per rendere fertili e ricchi culturalmente una città e il suo territorio.

LA QUALITÀ DELL’OFFERTA

promossa da un lavoro di gruppo alla ricerca di obiettivi da offrire in ambito culturale per ogni iniziativa,  attività realizzabili, affinché siano risultato, quindi, strumento di crescita e di conoscenza per tutta la collettività.

LA QUALITÀ DELLA GESTIONE

Nasce dalla messa in “opera” che determina il miglioramento continuo sostenendo il confronto  tra  “competenze” locali, per orientare meglio la direzione degli sforzi e l’impegno delle risorse coinvolte mediante convocazione diretta.

SISTEMA CULTURALE

Fondato sulle sinergie tra Enti, Istituti, Associazioni, Circoli, volto a favorire la produzione di cultura, la promozione di eventi, la valorizzazione dei beni culturali.

 25   PUNTI FERMI NELL’OPERATO A DISPOSIZIONE DI CODESTO ENTE  

  • 1) INDIVIDUAZIONE E CREAZIONE DEL PALAZZO DELLE ARTI : CENTRO OPERATIVO per il RILANCIO di immagine del capoluogo: PRODUZIONE  DISCOGRAFICA  ( direzione AREA SANREMESE), scrittura sceneggiature e CINEMATOGRAFIA di rappresentazione / SALA DI REGISTRAZIONE / STUDIO TELEVISIVO;

LA NUOVA  CINECITTA’  DI CATANZARO  –  STAGE  MUSICA E SPETTACOLO  –  ARRANGIAMENTO MUSICALE

VIDEO MONTAGGIO E POST- PRODUZIONE – FORMAZIONE PODCASTER  CATANZARESI – NUOVI INFLUENCER

CREAZIONI DI BRAND CULTURALI  –  PROGETTAZIONA NUOVA MODA E DESIGN E – ARTE TESSILE E SARTORIA

 PREPARAZIONE EVENTI CITTADINI  –  COORDINAMENTO  “VIA DEI MESTIERI”  E ARTIGIANATO LOCALE;

  • 2) Gemellaggio di Associazioni Culturali ed Enti preposti per la ricerca e utilizzo di  consistenti  finanziamenti europei con finalità  divulgative sulle opere inedite;
  •  3)  Creazione di Spot audiovisivi per promozione turistica di borghi e nuove strutture;
  • 4)  Progetto  Video Radio del Centro anche sui “social”;
  •  5) Arte di Strada, tutela di “libera espressione” nel random di varie forme con possibilità di              candidatura on-line;
  •  6) TEATRO LIBERO:  Artisti Catanzaresi compresi almeno al 50% nei palinsesti con ulteriore sostegno economico, seppur simbolico ma che sia stimolo per la “riscoperta” di un fulgido movimento giovanile;
  • 7) Area Streaming Comunale su piattaforma digitale di trasmissione, informazione su eventi artistici  e  conferenze sulle manifestazioni di Città;
  • 8) Inizializzazione Videoteca e Cineteca  quale archivio  comunale per recupero e digitalizzazione filmati  riguardanti storia ed  eventi in Catanzaro;
  • 9)  Organizzazione e frequente richiesta  di  partecipazione  ai network nazionali Mediaset e soprattutto TV di Stato: Rai, per parlare di storia e contemporanee pubblicazioni di opere Catanzaresi;
  • 10) Monetizzazione della pagina che pubblica interessanti contenuti di natura  artistica, quale galleria  multimediale,  il cui  ricavato  sosterrebbe ambiziosi progetti in coda;
  • 11)  Libera fruizione dei bambini nei giorni sabato e domenica, presso Palazzo delle Arti con esplorazione  di ogni ramo o settore di creatività artistiche. Consentirne la probabile scelta, attraverso l’ incontro con esperti e incaricati all’ ascolto.
  • 12) Incontri periodici  con le Associazioni culturali per  discutere su programmi di animazione artistica sempre attiva per valorizzare tutte le zone commerciali;
  • 13)  Attivazione di un numero verde per offrire consulenza artistica alle nuove associazioni;
  • 14)  Individuazione di un sito in pieno centro per vendita di souvenir artigianali e sole opere catanzaresi;
  • 15)  Organizzare Stage di perfezionamento e formazione giovanile nelle varie discipline artistiche;
  • 16)  Studio approfondito per il recupero della fieristica di tradizione con supporto di musica, arte varia e degustazioni della cucina tipica, SPAZI APERTI ALLA PITTURA, COLLEZIONISMO  etc.
  • 17) Eventi sportivi corredati da tecniche moderne di risonanza mediatica,  organizzativa e altamente pubblicitaria;
  • 18) Creare l’ evento pubblico “City Show” con cittadini ed ospiti in una discussione su varie tematiche e intrattenimento presso i teatri del Centro;
  • 19)  Ripristino  filo diffusione audio già installata su Corso Mazzini per notizie, comunicazioni,  programmi musicali di intrattenimento personalizzati, pubblicità e indicazioni delle attività commerciali;
  • 20)  Installazione, uso e ripristino Centro Informazioni e guide turistiche della Città;
  • 21) Promozione  e  valorizzazione  informativa  sui “social” dei Servizi Bibliotecari e del patrimonio museale ed espositivo;
  • 22) Nuovo Design per la creazione di oggettistica identificativa della Città, dei suoi monumenti, bei paesaggi, personaggi e icone del tempo;
  • 23) Rivisitazione e restyling dei luoghi di aggregazione, opere a colori immerse nella cura del verde,  tutelando così  parchi e con ammodernamento dei  giochi per bambini;
  • 24) Intrattenimento e coinvolgimento degli anziani in attività ludico-propedeutiche ognuno secondo le proprie attitudini, al fine di rendere piacevole la permanenza in città anche d’ estate;
  • 25) Organizzare Meeting scolastici per incontri diretti con i giovani e loro eventuali obiettivi “urbanistici”, partecipazione e loro progettualità artistiche  sui percorsi già avviati dall’ Ente;;

ASSOCIAZIONI E ARTISTI UNITI  PER UNA CITTA’

PULSANTE

UN GRANDE RINGRAZIAMENTO AL CONSIGLIERE ANDREA CRITELLI PER LA CELERITA’ E   SENSIBILITA’  DIMOSTRATA NEL CONCRETIZZARE L’ INCONTRO DI VENERDI’ 19 ORE 9:30 PRESSO IL COMUNE DI CATANZARO CON TUTTE LE COMMISSIONI RIUNITE.

IL PRESIDENTE DI EXENCE LIVE insieme a VALENTINA VONO conduttrice “social” della pagina facebook  “CATANZARO VILLAGE”, tende progressivamente a rafforzare un principio che dovrà concretizzarsi con le forze dei catanzaresi in campo, questa volta più audaci  per un capoluogo immerso in ambizioni  fin troppo taciute.  Adesso è il momento di uno START collettivo,   per  attuare un progetto di alta risonanza mediatica “social” nazionale e oltre, fino a far si che per la prima volta qualcuno  possa calcare quel tanto ambito Festival Di Sanremo  che mai vide un catanzarese alla ribalta.

Ecco alcuni dei presenti e firmatari di questa MISSIONE “Pulsante” tra Associazioni Culturali e Artisti Uniti per CATANZARO:

BEAT GENERETION con Fausto De Gregorio, Emanuele Corea, Mimmo Mancini, Scuola di Canto Joy and Music di Anna Virginia Nuzzo, Vocal Coach  Celeste Iritano, Ballerino e Coreografo Alessi Nisticò, Nicoletta Burgello, Liano Parentela e BLUE STADIYM, Tenore Franco Fera, M° Raffaele Provenzano, Sergio Sacco, Ilo Di tommaso, Animatrice Jole De Luca, Franco Pugliese del gruppo storico  “Ragazzi del Mondo”, Hercules di Piero Procopio,   Maisond D’ Art Ballet del M°  Francesco Piro , Modista Barbie Angela Scorza Rotundo, Vanni Vono dal “social tour” 2021, Mimmo Masciari, Pino Arcuri, M° Pino Turrà e tanti altri aderiranno con fermezza come Pino Tafuri.

Comments


Lascia un commento