Friday, January 28, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


Cropani bel suol d’amor: in arrivo la presentazione del volume realizzato da Luigi Loprete, edito da Titani Editori

La scelta del titolo non è casuale ma vuole richiamare il concetto di rione (ruga) ove all’ interno delle porticina attaccate l’un l’altra vivevano numerose famiglie… nel rione si era tutti una grande famiglia e ci si sopportava nel bene e nel male.

By L'Italiano , in Cronaca Italiana Letteratura , at 26/11/2021 Tag:, , , ,

dalla Redazione Catanzarese del Quotidiano l’Italiano

CATANZARO – Cropani è il paese più antico di tutto il circondario si hanno testimonianze sulla sua esistenza sin dal lontano ‘831 quando i mercanti di Venezia che stavano trasportando il corpo di San Marco Evangelista da Alessandria d’ Egitto a Venezia furono vittima di un violento naufragio e trovarono porto sicuro nella marina di quell’ antico borgo.

I cropanesi accolsero i veneziani e gli diedero vitto e alloggio e questi per riconoscenza lasciarono la rotula del ginocchio sinistro del santo e la cittadinanza veneziana.

Tra le umili casette e i vetusti palazzi del centro storico echeggiano ancora quegli usi e quei costumi di un tempo, quelle nenie dialettali e quei mantra di fede sussurrati al cielo che Luigi Loprete ha voluto fortemente raccogliere e imprimere all’interno del suo nuovo volume dal titolo Cropani “ogni metro una porta.

La scelta del titolo non è casuale ma vuole richiamare il concetto di rione (ruga) ove all’ interno delle porticina attaccate l’un l’altra vivevano numerose famiglie… nel rione si era tutti una grande famiglia e ci si sopportava nel bene e nel male.

A custodia delle umili casette vi era la mezza porta e chi passava poteva sbirciare all’ interno e scambiate due chiacchiere.. era il segno dell’apertura dell’ uno verso l’ altro. Oggigiorno abbiamo le porte blindate ed ognuno è chiuso nella sua esistenza.

La raccolta è iniziata tanti anni fa e ha visto l’ autore andare nelle abitazioni degli anziani memoria storica della comunità molti dei quali non più in vita  per raccogliere le belle testimonianze del passato che stavano per andare cancellate per sempre. Si parla delle tradizioni di un tempo molto sentite ( molto forte era il sentimento religioso a cropani), le credenze, le fiabe, le storie, le leggende , i proverbi i soprannomi senza i quali una persona non veniva riconosciuta ecc.

Il libro ha riscosso una grande richiesta perché ognuno nel Paese ha ritrovato un pezzo di sé all’interno. L’ autore presenterà il libro (edito dalla Titani Editori) a Cropani borgo sabato 4 dicembre alle ore 19 con la partecipazione di Daniela Rabbia scrittrice di origini cropanesi che ne ha curato la prefazione.

La copertina del volume edito da Titani Editori

Un’altra presentazione avverrà nel mese di dicembre nella città di Catanzaro dove sarà presente anche un rappresentante della casa editrice Titani Editori.

Comments


Lascia un commento