Friday, January 28, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


Salpa da Palermo “La barca di vetro”, romanzo di Benvenuto Caminiti

Sabato 27 Novembre Benvenuto Caminiti presenterà il suo libro LA BARCA DI VETRO (Don Bosco – via della Libertà 199 ore 16) e tutti noi del Quotidiano l’Italiano saremo idealmente vicini in questa nuova avventura che lo vede protagonista di una storia realmente accaduta e che lui è stato capace di raccontare con la sua grande passione letteraria e fenomenale capacità narrativa.


dalla Redazione Centrale del Quotidiano l’Italiano

ROMA – Da Palermo lo scrittore e giornalista Benvenuto Caminiti ha lanciato il suo appello tramite la pagina Facebook che gli appartiene e gestisce. Noi, colleghi della redazione centrale romana, che gli vogliamo bene e che lo apprezziamo per le sue corrispondenze sportive (e non) che ci provengono dal capoluogo siciliano desideriamo aiutarlo ad amplificare l’eco di questo messaggio: “AMICI, CONTO PIU’ CHE MAI SU DI VOI…Amici di Facebook mi aspetto molto da voi, forse troppo ma che posso farci? Io, per indole e carattere, mi fido ciecamente degli amici. E, quindi, mi aspetto che gli amici sabato mi terranno compagnia, al Don Bosco, per la presentazione del mio ultimo libro. Sì, lo so, sembra opportunismo, quasi un “arruffianamento” e può darsi che lo è, ma se non si blandiscono gli amici, con chi altri è possibile farlo? .P.S: E’ sottinteso che chi legge e approva è automaticamente invitato all’evento”.

Lo scrittore e giornalista avv. Benvenuto Caminiti

Sì perché Sabato 27 Novembre Benvenuto Caminiti presenterà il suo libro LA BARCA DI VETRO (Don Bosco – via della Libertà 199 ore 16) e tutti noi del Quotidiano l’Italiano saremo idealmente vicini in questa nuova avventura che lo vede protagonista di una storia realmente accaduta e che lui è stato capace di raccontare con la sua grande passione letteraria e fenomenale capacità narrativa.

Amici lettori palermitani – anche se nel periodo in cui – a causa del Covid – persino la presentazione di un libro può trasformarsi in “motivo di assembramento“, con tutte le cautele del caso non fate mancare le vostre presenze all’evento e soprattutto portate a casa una copia de “LA BARCA DI VETRO” perché è un racconto immancabile nella vostra biblioteca personale. Vi darà motivo di godere a pieno del piacere di leggerlo e potrete, a seconda, dei capitoli, emozionarvi, appassionarvi e proverete inoltre grande attrazione per i personaggi che compaiono e che agiscono quasi come se poteste vederli in un film.

Bravissimo Benvenuto Caminiti che, pur avendo raccolto meno di quanto meritasse nella sua vita giornalistica e letteraria, resta sulla cresta dell’onda. E noi siamo orgogliosissimi di averlo tra le nostre migliori firme del Quotidiano l’Italiano.

Comments


Lascia un commento