Wednesday, September 28, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


E’ più facile che un Iemmello passi nella cruna di un’ago che arrivi nel regno della Catanzaro calcistica, ma c’é chi lo spera

Rimandate le gare contro Picerno e Potenza l’attenzione di mister Vivarini si concentrerà sulla ritorno della semifinale di coppa Italia del 19 gennaio contro il Padova. Per quanto riguarda il fronte mercato tanti i nomi sul taccuino di Foresti ci, sono i vari Sounas, Calapai, Damian, Simeri, Di Massimo e Ardemagni. Per quanto riguarda le cessioni, oltre al passaggio di Bearzotti al Trento, potrebbero partire Risolo, Monterisi e Ortisi mentre il capitano della primavera3 Alberto Cristiano si è accasato al Sant’Agata dell’ex giallorosso Giampa’.


di Lorenzo Fazio per il Quotidiano l’Italiano

Il sogno del Catanzaro (e di Catanzaro calcistica) è Pietro Iemmello. Il bomber, catanzarese puro sangue cresciuto nel quartiere Lido, sembra essere definitivamente un obiettivo di mercato dei giallorossi in questo mese di gennaio. Il tam tam delle ultime ore tra i vari portali d’informazione, giornali e i social lascia presagire la reale trattativa per portale in giallorosso l’attuale attaccante del Frosinone. Il placet del patron Floriano Noto sembra arrivato, desideroso di portare al più presto la squadra nella tanto sognata cadetteria. Allora l’asse Foresti-Pelliccioni e il Frosinone dovranno far conciliare ogni cosa con il benestare del giocatore. Lo stesso Iemmello non ha mai nascosto l’amore per la squadra della sua città, e più volte è stato accostato in passato al Catanzaro, tanto che nel settembre del 2014 segnando contro il Cosenza al “Marulla” esultò mimando il gesto dell’aquila sotto la curva “Bergamini”. Lo stesso defini’ l’accaduto come un momento di “godimento” e un sogno realizzato da tifoso giallorosso. Intanto, tra sogni e realtà prosegue la preparazione dei giallorossi in vista dei prossimi impegni, purtroppo rimandati a causa della nuova ondata di contagi da covid19 che ha colpito fortemente anche la Lega Pro, compreso il Catanzaro che ha dovuto far la conta con qualche caso. Rimandate le gare contro Picerno e Potenza l’attenzione di mister Vivarini si concentrerà sulla ritorno della semifinale di coppa Italia del 19 gennaio contro il Padova. Per quanto riguarda il fronte mercato tanti i nomi sul taccuino di Foresti, oltre al già citato Iemmello, sono i vari Sounas, Calapai, Damian, Simeri, Di Massimo e Ardemagni. Per quanto riguarda le cessioni, oltre al passaggio di Bearzotti al Trento, potrebbero partire Risolo, Monterisi e Ortisi mentre il capitano della primavera3 Alberto Cristiano si è accasato al Sant’Agata dell’ex giallorosso Giampa’.

Lorenzo Fazio

Comments


Lascia un commento