Monday, September 26, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


Fabio Capolei e l’istituzione della figura del Garante Regionale per la Terza Età

Riteniamo sia doveroso avere una figura, di supporto all’Amministrazione, che abbia il compito di monitorare l’effettivo rispetto dei diritti delle persone più fragili, e degli anziani, anche in virtù del costante aumento di età della popolazione.


dalla Redazione Romana del Quotidiano l’Italiano

ROMA – Il Consiglio regionale del Lazio ha respinto un nostro ordine del giorno alla legge di stabilità 2021 con il quale abbiamo chiesto alla Giunta di istituire la figura del Garante regionale della terza età. Sulla scia di quanto già in essere in altre regioni, e di quanto proposto di recente da Forza Italia in Consiglio capitolino. Riteniamo sia doveroso avere una figura, di supporto all’Amministrazione, che abbia il compito di monitorare l’effettivo rispetto dei diritti delle persone più fragili, e degli anziani, anche in virtù del costante aumento di età della popolazione.
La Regione Lazio, che di recente ha approvato una legge sull’invecchiamento attivo, deve – a nostro avviso – continuare questo percorso che ha come fine la piena partecipazione dei nostri anziani alla vita sociale culturale ed economica del Paese, forti del loro prezioso bagaglio di esperienza da mettere a disposizione della comunità. Porteremo avanti questa iniziativa presentando altre interrogazioni in Consiglio regionale.

Fabio Capolei, consigliere regionale del Lazio

Alberto D’Ettorre, responsabile romano movimento Seniores di Forza Italia

Comments


Lascia un commento