Thursday, June 30, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


Giuseppe Alviti (Fnl):“Napoli deve essere protetta e militarizzata”: tre rapine a mano Armata in meno di 5 minuti; Kabul è più sicura

Giuseppe Alviti leader Federazione nazionale Lavoratori chiede immediatamente “un rafforzamento dei controlli di repressione territoriale antirapina anche con la sinergia delle guardie giurate alle forze dell’ordine poiché in questo momento dove le forze dell’ordine sono carenti numericamente le guardie giurate potrebbero essere di valido ausilio per contrastare il fenomeno delinquenziale


dalla Redazione Napoletana del Quotidiano l’Italiano

Notte di terrore e violenza nel cuore del Vomero. Tre rapine a mano armata in 5 minuti, sotto gli occhi delle telecamere e incuranti anche dei cittadini che hanno ripreso con i telefonini: tre banditi con pistole in pugno assaltano prima un noto pub in viale Michelangelo, puntando le armi in faccia ai dipendenti e in pochi secondi rubato l’incasso di 2000 euro; poi in un altro locale a piazza Bernini e sempre i tre criminali, prima di darsi alla fuga, rapinano una coppia in auto al viale Raffaello facendo perdere le loro tracce.

Giuseppe Alviti leader Federazione nazionale Lavoratori chiede immediatamente “un rafforzamento dei controlli di repressione territoriale antirapina anche con la sinergia delle guardie giurate alle forze dell’ordine poiché in questo momento dove le forze dell’ordine sono carenti numericamente le guardie giurate potrebbero essere di valido ausilio per contrastare il fenomeno delinquenziale anche e in virtù del protocollo di intesa mille occhi sulla città che dal 2009 già prevedeva tale accordo. Anche l’invio di più militari dell’ esercito gioverebbe. Napoli è peggio di Kabul.

Giuseppe Alviti leader di FNL

Comments


Lascia un commento