Sunday, August 14, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


“100 Donne per tutte” a cura di Arianna Pigini per una società più aperta e inclusiva contro violenza e disparità di genere

Venerdì 18 febbraio, presso la Sala Mechelli del Consiglio regionale del Lazio, la scrittrice Arianna Pigini presenterà le protagoniste del suo ultimo libro “100 Donne per Tutte”. Parteciperanno all’incontro Fabio Capolei, consigliere regionale del Lazio, Maddalena Noce, assessore per le Pari Opportunità e la Famiglia del Comune di Nettuno, Antonio Parenti, Capo della rappresentanza della Commissione Europea in Italia, Gaetano Chiarella, Counselor dell’associazione “Abbraccio del Mediterraneo ets”, Mario Esposito, consigliere comunale di Nettuno, e tutte le protagoniste del libro.


dalla Redazione Romana del Quotidiano l’Italiano

ROMA – Venerdì 18 febbraio, presso la Sala Mechelli del Consiglio regionale del Lazio, la scrittrice Arianna Pigini presenterà le protagoniste del suo ultimo libro “100 Donne per Tutte”. Parteciperanno all’incontro Fabio Capolei, consigliere regionale del Lazio, Maddalena Noce, assessore per le Pari Opportunità e la Famiglia del Comune di Nettuno, Antonio Parenti, Capo della rappresentanza della Commissione Europea in Italia, Gaetano Chiarella, Counselor dell’associazione “Abbraccio del Mediterraneo ets”, Mario Esposito, consigliere comunale di Nettuno, e tutte le protagoniste del libro.

All’inizio del convegno sarà trasmesso un videomessaggio realizzato per l’occasione dalla Ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia, Elena Bonetti.

«L’appuntamento – spiega Pigini, autrice del volume, nonché presidente della associazione “Abbraccio del Mediterraneo ets” – organizzato a pochi giorni dalla giornata internazionale dei diritti delle donne (8 marzo), vuole essere anche un’occasione utile ad affrontare i temi della violenza e della disparità di genere, e per divulgare i contenuti della Convenzione di Istanbul».

Tra le pagine del libro si possono trovare le storie personali di donne che operano nel mondo della scienza, dell’arte, dello spettacolo, figure di rilievo della politica e della letteratura, professioniste e imprenditrici. Tra queste, la presidente della Commissione europea Ursula von Der Leyen, la filosofa Michela Marzano, la violinista Anna Tifu, la sociologa Chiara Saraceno, la criminologa Roberta Bruzzone e tante altre.

Seguirà link per partecipare online al convegno.

La sfida di Abbraccio del Mediterraneo è quella di promuovere una cultura del cambiamento, valorizzando talento e leadership, e ribadendo sia la necessità assoluta della tutela dei diritti umani, sia il fermo contrasto alla violenza di genere. Questo progetto è diventato un libro che, dal 18 febbraio, sarà disponibile anche in inglese “100WomenForAll“.

Comments


Lascia un commento