Monday, August 8, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


Lega Pro. Catanzaro supera lo “Scoglio” Messina al termine di un match sofferto

di Mike Agato corrispondenza da Messina per il Quotidiano l’Italiano MESSINA – Per il Catanzaro una specie di “veni, vidi,…


di Mike Agato corrispondenza da Messina per il Quotidiano l’Italiano

MESSINA – Per il Catanzaro una specie di “veni, vidi, vici”. E’ arrivata la squadra calabrese con il morale non proprio alle stelle, ha visto scendere la sensazione di ripresa dopo il gol subito al 16′ da Fofana, ha poi trovato il coraggio di reagire e di vincere.

 Allo stadio “Franco Scoglio” il match tra ACR Messina – Catanzaro, era valido per la trentaduesima giornata di Serie C – Girone C. Sebbene in due posizioni di classifica molto diverse entrambe le formazioni avevano qualcosa da difendere. Con la sconfitta subita nello scontro diretto con il Bari, il Catanzaro si ritrova solo a +1 dalla terza in classifica, il Virtus Francavilla. Una differenza che va bene alla squadra ospite, che ha beneficiato del rocambolesco pareggio della Virtus contro la Paganese. Proprio da quest’ultima doveva difendersi, invece, l’ACR Messina, che si trova a +3 dalla diretta avversaria. Un Messina in difficoltà, che ha perso le ultime due partite di campionato: prima contro la Juve Stabia, poi con il Campobasso e ora pure con il Catanzaro. Calabresi che partivano favoriti e che hanno fatto loro il match condannando un pur combattivo Messina a dove rivedere i piani per la salvezza.

Ed ecco in sintesi la moviola per le azioni dei cinque gol che risultano le più salienti dell’incontro se si eccettua la traversa colta da Biasci nella ripresa e il tentativo di Carlini nel corso dei primi minuti dell’avvio di gioco

16′ FOFANA! MESSINA IN VANTAGGIO! Azione sulla destra da Trasciani a Statella con verticalizzazione in area su Fofana molto bravo a sterzare sul mancino e a concludere con un diagonale rasoterra che non da scampo a Nocchi e palla sul secondo palo!

36′ IEMMELLO! PAREGGIO DEL CATANZARO! Cross morbido dalla sinistra di Vandeputte per il colpo di testa ravvicinato dell’attaccante e palla alla destra del portiere!

49′ CARLINI! CATANZARO ORA IN VANTAGGIO! Cross dalla destra deviato quindi bravo Vandeputte e rimettere a centroarea dove il compagno è più lesto di tutti nell’inserimento e nel colpo di testa in anticipo sul portiere da due passi!

84′ ADORANTE! PAREGGIO DEL MESSINA! Cross dal sinistra di Russo per  per il tentativo sul secondo palo di Piovaccari in rovesciata fallito ma si trasforma in un assist per l’attaccante che più lesto di tutti trova la zampata vincente da due passi!

88′ BIASCI! TORNA IN VANTAGGIO IL CATANZARO E CHIUDE IL MATCH CON LA VITTORIA! Filtrante di Bombagi ai 25 mentri per il compagno che in area è lesto ad anticipare marcatore e portiere in uscita con un preciso diagonale all’angolo sinistro

TABELLINO DI MESSINA – CATANZARO

MESSINA (4-3-3): Lewandowski; Trasciani, Celic, Carillo, Fazzi (dal 27′ st Catania); Rizzo, Damian (dall’11’ st Piovaccari), Fofana; Statella (dall’11’ st Russo), Busatto (dall’11’ st Adorante), Gonçalves. A disposizione: Caruso, Rondinella, Camilleri, Angileri, Konate, Marginean, Simonetti, Balde. Allenatore: Ezio Raciti

CATANZARO (3-4-1-2): Nocchi; Scognamillo, Fazio, Gatti; Vandeputte, Maldonado (dal 30′ st Welbeck), Verna, Bjakrason (dal 20′ st Bayeye); Carlini (dal 29′ st Bombagi); Iemmello (dal 20′ st Cianci), Biasci. A disposizione: Romagnoli, Tenterdini, De Santis, Vazquez, Cinelli, Sounas, Rolando. Allenatore: Vincenzo Vivarini

Reti: al 16′ pt Fofana, al 36′ pt Iemmello, al 4′ st Carlini, al 39′ st Adorante, al 43′ st Biasci

Ammonizioni: Gatti, Rizzo, Fofana, Carillo, Cianci

Recupero: 1 minuto di recupero – Recupero II° Tempo: 5 minuti

Comments


Lascia un commento