Saturday, September 24, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


Roma. Coghe (Pro Vita Famiglia): Bene no a trascrizione ‘2 mamme’

Un importante segnale di tutela per i bambini, che nascono sempre da un padre e una madre.


dalla Redazione Romana del Quotidiano l’Italiano

ROMA –  Bene ha fatto il Comune di Roma a rifiutare la trascrizione di un atto di nascita di un bambino con “due mamme” emesso all’estero, è un importante segnale di tutela per i bambini, che nascono sempre da un padre e una madre. 

Affermare diversamente sui documenti anagrafici significa occultare questa verità elementare per capricci ideologici che considerano i bambini oggetti di desiderio più che soggetti di diritto, nonché violare apertamente le disposizioni del Ministero dell’Interno e avallare pratiche disumane e illegali in Italia come l’utero in affitto», così Jacopo Coghe, portavoce di Pro Vita & Famiglia.

Comments


Lascia un commento