Saturday, September 24, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


Through our eyes: da Nairobi a Roma in mostra le foto dei bambini dello Slum

Dal 20 aprile al 22 maggio 2022, sessanta fotografie realizzate dagli studenti della Scuola Internazionale di Still I Rise a Nairobi saranno in mostra al Museo delle Civiltà a Roma. Tutte le immagini sono state scattate da minori di età compresa tra i 9 e i 13 anni: attraverso i loro scatti, raccontano la vita all’interno di Mathare, uno dei più grandi slum del Kenya che conta circa 500mila persone.


dalla Redazione Romana del Quotidiano l’Italiano

di Gianfranco Simmaco

ROMA – Dopo la Grecia e la Siria, un nuovo capitolo – stavolta dal Kenya – arricchisce il progetto fotografico “Through Our Eyes”: dal 20 aprile al 22 maggio 2022, sessanta fotografie realizzate dagli studenti della Scuola Internazionale di Still I Rise a Nairobi saranno in mostra al Museo delle Civiltà a Roma. Tutte le immagini sono state scattate da minori di età compresa tra i 9 e i 13 anni: attraverso i loro scatti, raccontano la vita all’interno di Mathare, uno dei più grandi slum del Kenya che conta circa 500mila persone.

La vastissima baraccopoli viene raccontata con uno sguardo interno dagli stessi bambini che qui sono nati e cresciuti. Le case sono minuscole, fatte di legno e lamiera, tutte ammassate. Non vi è acqua e i bagni sono comuni, a volte a pagamento. Lo slum è attraversato da un fiume marrone e nelle arterie principali vi sono negozietti colorati; in tanti vendono frutta e verdura per strada.

Il racconto fotografico mette in luce il senso di insicurezza vissuto dai più piccoli, a causa dell’alta incidenza di furti, così come delle risse e della droga che viene spacciata per strada in pieno giorno. Le sessanta fotografie lasciano spazio però anche ai sogni e alle speranze per il futuro. Molti di questi giovani fotografi hanno sottolineato il desiderio di riscatto personale, la volontà di studiare per riuscire, in futuro, a migliorare le condizioni dello slum, non solo dal punto di vista architettonico, ma proprio in termini di benessere economico e sociale.

La fotografia ancora una volta diventa uno strumento di racconto e denuncia sociale sulle condizioni della baraccopoli. E ancora una volta a raccontare è lo sguardo di bambini, senza interferenze da parte degli adulti. Tutti i giovani fotografi hanno partecipato a un laboratorio di fotografia condotto nella Scuola Internazionale di Still I Rise da Nicoletta Novara, ideatrice della mostra.
“Through Our Eyes – Nairobi” inaugurerà martedì 19 aprile alle 17.00 al Museo delle Civiltà in Piazza G. Marconi, 14 a Roma. La mostra sarà poi visitabile dal 20 aprile al 22 maggio 2022 negli orari di apertura del Museo. Per l’inaugurazione i posti sono limitati, si consiglia la prenotazione inviando una mail a photo@stillirisengo.org o compilando questo form entro il 15 aprile: http://tinyurl.com/4nvsnv9m

La Società Cooperativa Matrix96 e l’Associazione Culturale Paleoes EXTAD, in collaborazione con Aditum Cultura RTI, durante il periodo della mostra propone per le scuole di ogni ordine e grado le visite guidate “Africa: rappresentazioni di tradizioni”, “Musiche d’Africa”, “Oggetti parlanti: piccole e grandi storie dalla sezione africana” e “Tra storia e stoviglie: laboratorio sull’arte della ceramica” unitamente alla visita alla mostra fotografica.

Comments


Lascia un commento