Sunday, August 14, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


EUROMA2: Pino Insegno presenta “La vita non è un film”

L’artista presenterà al pubblico la sua autobiografia “La vita non è un film” che narra in modo divertente molti incontri passeggeri della vita e le relazioni durature che l’hanno segnata, come il solo unico amore definitivo. E ancora, i grandi momenti di gioia, le delusioni e il difficile passaggio fra il tentativo di essere un buon figlio e quello di essere un buon padre.


di Gianfranco Simmaco per il Quotidiano l’Italiano

Roma –  Nello spazio di approfondimento culturale promosso e organizzato da Euroma2, ospite d’eccezione del Caffè Letterario di venerdì 13 Maggio, alle ore 17:00, sarà l’attore, presentatore tv e doppiatore Pino Insegno. L’artista presenterà al pubblico la sua autobiografia “La vita non è un film” (Giunti Editore), che racconta in modo divertente molti incontri passeggeri della vita e le relazioni durature che l’hanno segnata, come il solo unico amore definitivo. E ancora, i grandi momenti di gioia, le delusioni e il difficile passaggio fra il tentativo di essere un buon figlio e quello di essere un buon padre.

Introdurrà l’incontro tra l’attore e il pubblico del Centro Commerciale, il Direttore del punto vendita Feltrinelli a Euroma2, Mario Contino.

Tanti gli interrogativi che hanno attraversato la vita di Pino, a partire da quando era solo un ragazzo. Scopriremo insieme quante e quali peripezie ha dovuto superare da giovane, nella Roma fertile e cinica degli anni sessanta e settanta, per diventare l’uomo di successo che è oggi. Come sia riuscito ad indirizzare la sua arte in un mestiere concreto, tangibile come quello che lo vede oggi protagonista indiscusso nel mondo dello spettacolo.


Pino Insegno ha raggiunto grandi traguardi restando sempre fedele a sé stesso. Tra coloro che hanno creduto in lui e influenzato la sua carriera: Pietro Garinei, Gianni Boncompagni, Giancarlo Magalli e Maurizio Costanzo.  Nel libro ricorda anche i colleghi, punti di riferimento, con i quali ha potuto stringere semplici amicizie: Massimo Troisi, Pino Daniele e Floyd “Red Crow” Westerman. 

L’appuntamento si terrà al 2° piano di Euroma2, davanti alla libreria Feltrinelli.

PINO INSEGNO nasce a Roma il 30 agosto 1959. È attore, presentatore tv, formatore accademico, doppiatore, direttore del doppiaggio. È membro fondatore delle compagnie L’Allegra Brigata e La Premiata Ditta, protagoniste di innumerevoli spettacoli teatrali e show televisivi. Da solista ha messo in scena decine di rappresentazioni e recitato nei palcoscenici più importanti, dal Sistina di Roma al Duse di Bologna, dal Nazionale di Milano al Verdi di Firenze. È stato inoltre il conduttore tv di diversi programmi di successo. Grazie all’attività prolifica di doppiatore si è aggiudicato due Nastri d’argento, i premi “Alberto Sordi” e “Manlio De Angelis”, il riconoscimento di Miglior voce maschile al Gran Premio Internazionale del Doppiaggio per la sua performance in La forma dell’acqua (Michael Shannon). La vita non è un film è il suo primo libro.

la cover del libro di Pino Insegno

Comments


Lascia un commento