Sunday, August 14, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


Aggressione di Guardia Giurata nella sede INPS

Giuseppe Alviti ha ribadito come la categoria necessità di maggiori tutele e qualifiche giuridiche almeno durante l’ espletamento del proprio compito d’ istituto aumentando anche di numero di unità durante il lavoro.


di Ivan Trigona dalla Redazione Napoletana del Quotidiano l’Italiano

NAPOLI – Stamattina gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale sono intervenuti presso gli l’Ufficio Relazioni con il Pubblico dell’Inps in via Marchese Campodisola.

Hanno effettuato l’intervento durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa per la segnalazione di un’aggressione. L’attacco è avvenuto da parte di un utente ai danni della guardia giurata in servizio all’ingresso.
Guardia giurata dell’Inps aggredita da un utente.

I poliziotti, una volta sul posto, sono stati avvicinati dall’addetto alla vigilanza dell’Inps.

Questo ha raccontato agli agenti che, poco prima, un utente aveva iniziato a inveire contro di lui per poter accedere all’ufficio. In un primo momento, lo aveva minacciato verbalmente e poi lo aveva spintonato facendolo rovinare a terra.

Gli operatori lo hanno identificato per un 70enne oplontino e lo hanno denunciato per violenza o minaccia a un Pubblico Ufficiale
A tal riguardo è intervenuto il leader dell’Associazione nazionale guardie particolari giurate Giuseppe Alviti che ha ribadito come la categoria necessità di maggiori tutele e qualifiche giuridiche almeno durante l’ espletamento del proprio compito d’ istituto aumentando anche di numero di unità durante il lavoro.

Giuseppe Alviti

Comments


Lascia un commento