Sunday, June 26, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


In Alto Adige quattro appuntamenti gourmet, tra giugno e luglio, alle stazioni dello storico trenino del Renon con le proposte dello chef Stephan Zippl del Restaurant 1908 del Parkhotel Holzner

Il giovane chef stellato Stephan Zippl alla guida del Restaurant 1908 del Parkhotel Holzner di Soprabolzano, nei mesi di giugno e luglio e per quattro serate prende parte all’iniziativa dell’associazione turistica del Renon che rinnova gli appuntamenti con le cene gourmet alle stazioni del suo storico trenino in legno. Con l’occasione si degustano piatti raffinati, con succhi e vini in abbinamento, allo scopo di offrire a visitatori e residenti un’esperienza enogastronomica suggestiva, in una location insolita, accarezzati dal fresco estivo serale.


di Nicola Colao per il Quotidiano l’Italiano

dalla Redazione Turistica del Quotidiano l’Italiano

Soprabolzano – Quella dell’associazione turistica del Renon è un’originale iniziativa che, anche quest’anno, si rinnova e propone quattro appuntamenti serali e gourmet alle stazioni toccate dal passaggio dello storico trenino in legno del Renon. In programma per giugno e luglio, le cene vedono protagonisti chef locali tra cui il giovane Stephan Zippl alla guida del Restaurant 1908, fine dining del Parkhotel Holzner, insignito lo scorso novembre di doppio riconoscimento, stella Michelin e stella verde per la sostenibilità. Quale lo scopo? Far vivere ai turisti e agli abitanti del luogo un’esperienza coinvolgente  in una location insolita, quella delle stazioni del trenino storico del Renon, nelle date di mercoledì 15 e 22 giugno6 e 20 luglioOgni chef, in occasione dei quattro appuntamenti gourmet, contribuisce con una pietanza diversa variando tra antipasti, primi piatti, secondi e dolci, che viene servita ad ogni tappa del trenino per un totale di cinque fermate; questa la proposta dello chef Stephan Zippl del Restaurant 1908mercoledì 15 giugno, per il primo appuntamento, propone un secondo piatto a base di trota salmonata, grano saraceno e verbena al limone, il tutto accompagnato da crema e brodo di rafanomercoledì 22 giugno, invece, una zuppa di schiuma di vino bianco, uovo di quaglia, agnolotti di finferli, crostini Vinschgerle a base di segale e, per finire, polvere di erba cipollinamercoledì 6 luglio, penultimo incontro, antipasto con raviolo affumicato ripieno alla carbonara, pancetta, schiuma di prezzemolo, tuorlo d’uovo al forno, crescione e croccante al formaggio d’alpeggiomercoledì 20 luglio, l’ultimo incontro è invece deliziato da uno dei suoi dessert, a scelta tra la frittella di pera, il tiramisù alle albicocche, la crème brûlée alla ciliegia, il cioccolato al cembro e la pralina di sale. Le cene si svolgono sempre di mercoledì, nelle serate del 15 e 22 giugno, del 6 e 20 luglio a partire dalle ore 19. Per prendere parte all’iniziativa è necessaria la prenotazione, che si può effettuare contattando l’associazione turistica del Renon al numero 0471 356100 e il costo dell’esperienza gourmet è di € 120,00 a persona.

copyright della foto: Toursimusverein Ritten Foto Frieder Blickle

Comments


Lascia un commento