Thursday, June 30, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


Giornata dell’Ambiente. UNCEM: Preoccupati da PNRR che non ha visione su sfide della transizione ecologica; dal ministro Cingolani nessuna risposta su Comunità Energetiche.

“Non basta certo il principio comunitario del ‘Do No Significant Harm’, il DNSH, che prevede che gli interventi previsti dai PNRR nazionali non arrechino nessun danno significativo all’ambiente”.


di Ivan Trigona per il Quotidiano l’Italiano

ROMA – “Sono molto preoccupato, nella Giornata dell’Ambiente, per come il PNRR non stia incrociando le sfide della transizione ecologica. – così esordisce Marco Bussone, Presidente nazionale Uncem – Non basta certo il principio comunitario del ‘Do No Significant Harm’, il DNSH, che prevede che gli interventi previsti dai PNRR nazionali non arrechino nessun danno significativo all’ambiente.

All’ideologica buona volontà, che peraltro si traduce in complicatissime rendicontazioni, molto preoccupanti e pericolose per gli Enti locali, si somma una mancanza di risposte sulle vere questioni concrete da parte dei Ministri competenti. – ha proseguito Marco Bussone.

Ad esempio il Ministro Cingolani non ha ancora risposto alla lettera Uncem di richieste di chiarimento in merito all’uso di 2,2 miliardi di PNRR per le Comunità energetiche. Non vi sono notizie e i Comuni si stanno affollando per trovarne, capire cosa fare, come muoversi.

Dal Ministero della Transizione ecologica, zero informazioni e indicazioni. Ci chiediamo se almeno il Ministro sia informato di come verranno spesi 2,2 miliardi di euro, che qualcuno dice saranno prestiti ai Comuni. Senza dirci per cosa. Siamo molto preoccupati.

Dopo l’assurdo bando borghi, inutile e dannoso, con i Comuni tutti contro tutti, ora siamo alle prese con l’incertezza e la mancanza di volontà ministeriale di dialogo e comunicazione con gli Enti locali. Non è certo così, con il Ministero dell’Ambiente che si chiude a riccio, che si fa la transizione ecologica e si spendono nei territori, con i Comuni, oltre 2 miliardi di euro”.

Ha concluso Marco Bussone, Presidente nazionale Uncem.

Comments


Lascia un commento