Sunday, August 14, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


Vito Bordino: “Domenica 26 giugno Catanzaro avrà in Donato il Sindaco che merita! I denigratori, i mistificatori e gli increduli dovranno farsene una ragione”

“Da una parte abbiamo assistito all’assalto dei “tifosi” fioritani invasi dalla passione “Integralista” come se anziché sostenere un candidato avessero in mente di sostenere un simbolo. L’integralismo religioso è qualcosa di deleterio che porta gli uomini a scontrarsi sulle ragioni del nulla. Ecco perché da osservatori neutrali dobbiamo riscontrare come la candidatura del prof. Valerio Donato sia stata vissuta come un incubo dagli invasati dispensatori di calunnie e di odio contro un uomo che è riuscito ad andare anche contro i propri convincimenti pur di intavolare un listone forte di uomini che al di là degli steccati ideologici abbiano un solo scopo: quello di produrre il bene futuro di Catanzaro.”


di Pasquale Talarico per il Quotidiano l’Italiano

CATANZARO – La terribile e lunga battaglia per il ballottaggio sta per volgere al termine. Ancora poche ore poi scatterà il silenzio elettorale e allora è bene aggiungere qualche altra precisazione.

Da una parte abbiamo assistito all’assalto della fazione “tifosi” fioritani invasi dalla passione “Integralista” come se anziché sostenere un candidato avessero in mente di sostenere un simbolo. L’integralismo religioso è qualcosa di deleterio che porta gli uomini a scontrarsi sulle ragioni del nulla. Ecco perché da osservatori neutrali dobbiamo riscontrare come la candidatura del prof. Valerio Donato sia stata vissuta come un incubo dagli invasati dispensatori di calunnie e di odio contro un uomo che è riuscito ad andare anche contro i propri convincimenti pur di intavolare un listone forte di uomini che al di là degli steccati ideologici abbiano un solo scopo: quello di produrre il bene futuro di Catanzaro.

Gli altri pur sostenendo con logiche “Islamiche” il candidato “guru” Fiorita ben incantati dal suono di piffero suonato ad arte non si sono limitati a dichiarare la fede incrollabile nel “trombato” – alle precedenti elezioni causa anche della debacle di Movimento 5 Stelle e del Partito Decotto. Anzi pentastellati e piddini si sono persino coalizzati nella speranza che il miracolo del guru Fiorita potesse ripetersi.

Tuttavia in politica non sempre uno più uno equivale a due, non sempre uno vale uno e nemmeno uno vale l’altro… Così abbiamo assistito persino alla dispersione di ottimi elementi candidati al centro che da una parte e dall’altra hanno ingrossato le file degli aspiranti senza nemmeno riuscire a essere eletti. E fin qui nulla di male. Ma dopo la trombatura alcuni di essi si sono distinti nel realizzarsi come galoppini, special modo nel settore fioritano brandendo messaggi come lance in resta e segnalazioni spedite a raffica nel tentativo di “cojonare” gli indecisi.

Pensiamo a questi personaggi, alla loro delusione quando prenderà forza e vigore il lancio delle prime proiezioni… Siamo in possesso di sondaggi che per ovvi motivi non possiamo diffondere… ma sappiamo già chi ha la vittoria in tasca; ci dispiace che nonostante l’impegno a diffondere menzogne sul conto del prof. Donato, questi signori faranno parte anche loro della trombatura dell’idolo a cui hanno prestato piedi, mani e quel poco di razionalità che è rimasta dopo l’infatuazione.

Il problema successivo sarà quello di convivere con tali concittadini che non digeriranno mail la sconfitta e inizieranno una nuova campagna elettorale in vista del 2027 contestando tutto ciò che di buono si potrebbe invece realizzare anche con la partecipazione dell’opposizione.

Ma chi è capace di relazionarsi con “Integralisti” religiosamente convinti che Fiorita potesse essere la soluzione a tutti i problemi?

Su queste tematiche abbiamo ricevuto l’ennesimo comunicato stampa da parte del coordinatore della lista Progetto Catanzaro, alias Vito Bordino, il quale pur sostenendo Donato non si è mai distinto nella veste di “lecchino” osannante alla pari di altra gente… che poi ve lo dico!

Vito Bordino ha raggiunto telefonicamente tutti i cittadini che si riconoscono nel sostegno della candidatura a Sindaco targata Valerio Donato e lo ha fatto col cuore di catanzarese che ama la sua città al punto da non poterla immaginare nelle mani di gente che vuole solo realizzare sogni di gloria personale

Ma lasciamo a lui la parola: “Alcuni mesi fa l’appello del Prof. Valerio Donato rivolto a tutti coloro che si sentissero accomunati dagli stessi obiettivi mirati alla rinascita di Catanzaro ha iniziato fin da subito a ricevere consensi. Evidentemente era ben accolta la proposta politica di Valerio Donato che coniugata alla sua riconosciuta autorevolezza morale, politica, professionale faceva già guardare alla Città con fondata prospettiva ottimistica. Le convergenze su Donato Sindaco iniziarono a superare gli steccati delle diversità ideologiche e di appartenenza politica e furono il segno evidente della validità dell’impostazione metodologica e politica che il Prof. dell’UMG intendeva dare al suo impegno diretto per l’interesse e la rinascita di Catanzaro.

“Fin da allora – prosegue Bordino – abbiamo dato quindi, e non solo noi, una lettura assolutamente compiaciuta e favorevole al progetto politico di Donato. Man mano la validità della proposta segnava il costante crescere dei consensi e della diffusa partecipazione alla aggregazione civica voluta da Valerio Donato. Oggi più che mai siamo fieri di aver aderito fin dall’inizio alla sua proposta politica e aver dato il nostro pur modesto contributo”.

Poco o niente son valse le gratuite e strumentali esternazioni di quanti hanno avuto ed hanno il fondato timore della vittoria elettorale e politica di Donato. – ha precisato Bordino mettendo il dito sulla piaga purulenta degli osannanti integralisti adoratori del dio minore Fiorita – ” Domenica 26 giugno così sarà e Catanzaro avrà il Sindaco che merita e i denigratori, i mistificatori e gli increduli dovranno, purtroppo per loro, farsene una ragione.

Ora quindi l’appello – ha concluso il coordinatore Vito Bordino – ai miei concittadini che amano la Città di recarsi alle urne domenica prossima ed a votare per Valerio Donato il Sindaco che Catanzaro merita.”

Valerio Donato come apparirà quando sarà intervistato dalla Tv Nazionale dopo la vittori al ballottaggio che i sondaggi e le opinioni raccolte danno per certa

Comments


Lascia un commento