Saturday, October 1, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


US Catanzaro 1929: arriva Curcio e i giallorossi diventano ancora più competitivi. Ma non finisce qui

Con l’arrivo del calciatore ieri in città, dopo la rescissione nella sede foggiana, per la firma su un contratto biennale, le visite mediche e le foto di rito. Si aggregherà al gruppo dalla ripresa di giorno 16 in città, visto che la squadra ha terminato oggi il ritiro di Roccaraso con rientro previsto in serata sui Tre Colli


di Lorenzo Fazio per il Quotidiano l’Italiano

CATANZARO – Gente che va e gente che viene. E’ quello che accade a Catanzaro con l’arrivo dell’ex Foggia Alessio Curcio e la partenza del “Cabezon” Federico Vazquez al Gubbio dell’ex tecnico giallorosso Piero Braglia. Il Catanzaro rende noto con un comunicato l’acquisto di Curcio, lo scorso anno numero 10 alla corte di Zeman, e con vari video sui propri social che ne ufficializzano l’acquisto e accendono l’entusiasmo dei tifosi. Un calciatore di grande qualità molto seguito in questa rovente estate, il più delle volte sotto traccia dal DG Foresti e dal DS Magalini, e che sembrava destinato ad altri lidi, vedi Crotone.

Ma alla fine la lancetta è piombata su Catanzaro con l’arrivo del calciatore ieri in città, dopo la rescissione nella sede foggiana, per la firma su un contratto biennale, le visite mediche e le foto di rito. Si aggregherà al gruppo dalla ripresa di giorno 16 in città, visto che la squadra ha terminato oggi il ritiro di Roccaraso con rientro previsto in serata a Catanzaro.

Curcio alla firma nella sede giallorossa

Chi va via, invece, è l’argentino Vazquez che ha comunque fatto bene lo scorso anno con 40 presenze e 9 goal decisivi e importanti. Andrà al Gubbio di Pierino Braglia, dopo la discesa da Roccaraso e il disbrigo delle formalità in via Gioacchino da Fiore, e lascia Catanzaro in concomitanza con l’uscita dell’esclusiva intervista rilasciata ad ESPN Argentina in cui descrive Catanzaro come “la capital” della Calabria insieme alle sue tipiche bellezze. “Para mí Catanzaro es pasión por el fútbol” ha detto l’ormai ex giallorosso che ha lasciato comunque un buon ricordo nel cuore dei tifosi. Intanto, il Catanzaro sul proprio sito ufficiale ha pubblicato il comunicato  dell’acquisto di Curcio che recita testualmente: 
Colpo in attacco per il Catanzaro che si assicura il trasferimento a titolo definitivo dal Foggia del trequartista Alessio Curcio.

Il 32enne nativo di Benevento approda alla corte di mister Vivarini dopo due stagioni nei satanelli, con cui ha collezionato complessivamente 75 presenze e 29 reti. In precedenza aveva vestito nella terza serie le maglie di Catania e Vicenza, Arzachena e Renate. Curcio si lega al club del presidente Floriano Noto con un contratto biennale.

Il partente Vazquez

Comments


Lascia un commento