Saturday, October 1, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


L’eredità di Abramo e le mire di Fiorita nella visione dell’nCDU

Vito Bordino (nCDU): “Ciò che soprattutto conta e interessa i cittadini, più che le diatribe anche di questo tipo, sono i contenuti delle linee di programma che il Sindaco sta per enunciare al Consiglio Comunale e quindi alla Città, da cui dipenderà l’oggi e il domani per i catanzaresi


dalla Redazione Catanzarese del Quotidiano l’Italiano

CATANZARO – Vito Bordino segretario provinciale dell’nCDU fornisce la sua versione sull’attuale momento politico catanzarese in vista dell’enunciazioni delle linee programmatiche del sindaco già abbondantemente diffuse e scoperte.

“Ormai non sorprende più nulla quando si discute di politica. Non sorprende infatti che nella stesura delle linee programmatiche del Sindaco Fiorita, le cui sintesi sono comparse su qualche testata giornalistica, si è letto che il Sindaco precedente abbia instaurato una ‘monarchia’. – esordisce Bordino – Non sorprende che il Sindaco si sia ‘infastidito’ per la ‘fuga di notizie’.

Abramo e Fiorita nel giorno del passaggio delle consegne

Non sorprende che le critiche alla gestione del ‘reuccio Abramo’ siano intercalate da lodi per l’eredità lasciata di finanziamenti ottenuti e di progetti pronti per essere varati. Non sorprende che di contro l’ex Sindaco Abramo si mostri risentito avverso talune affermazioni e critiche rivoltegli e risponda a rima.

Sorprende un po’ però, questo sì, che fra i due si sia aperto un contraddittorio anche forte laddove sembrava vi fosse un idillio già fin dalla tornata elettorale e, anche secondo ciò che si è sentito e si sente, che sembrerebbe che Abramo abbia sostenuto la candidatura di Fiorita a Sindaco. E quindi la domanda viene spontanea, per tentare di capire noi esseri comuni, perché l’idillio sia già finito, sempre che sia davvero così oppure il tutto sia una messinscena.

Ai posteri, magari anche a breve, la verità. Ma ovviamente ciò che sopratutto conta e interessa i cittadini, più che le diatribe anche di questo tipo, sono i contenuti delle linee di programma che il Sindaco Fiorita sta per enunciare al Consiglio Comunale e quindi alla Città, da cui dipenderà l’oggi e il domani per i catanzaresi.” .

Conclude la nota di Vito Bordino segretario provinciale nCDU   

Comments


Lascia un commento