Saturday, October 1, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


Ponte San Pietro (BG): ha un volto e un nome l’angelo del Brembo: Anastasiia Zuevich

Abbiamo incontrato la ragazza che ieri pomeriggio
ha salvato un ventiseienne che stava per affogare nelle acque del fiume


di Romano Scaramuzzino per il Quotidiano l’Italiano

BERGAMO – Si chiama Anastasiia Zuevich la ragazza che ieri pomeriggio ha soccorso un ventiseienne (dalle indiscrezioni che abbiamo ricevuto, si tratterrebbe di un giovane uomo di origini senegalesi, nda) che stava per affogare nelle acque del fiume Brembo, che passa da Ponte San Pietro, comune in provincia di Bergamo.

Nella nostra foto, Anastasiia Zuevich

Ne abbiamo già parlato ieri su questo giornale dell’episodio di cronaca ma non conoscevamo né il nome né il volto di quello che abbiamo definito un angelo.

E quest’angelo, di nome Anastasiia, è una bella ragazza, dal fisico atletico (e non poteva essere diversamente, dato che ha nuotato un bel po’ al fine di salvare il giovane uomo dalle acque del fiume Brembo).

Prima di noi, questa mattina, c’era la troupe di Rai 1, sul posto da dove è possibile vedere sia la casa di Anastasiia sia il fiume, per completare l’intervista a lei dedicata.

Mentre ci siamo premurati di sapere che il ventiseienne sta bene (appena soccorso è stato trasferito all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, nda) abbiamo scambiato delle parole con Anastasiia, ripromettendoci di farle un’intervista, a breve, più accurata.

La troupe di Rai1 ci ha assicurato (visto che ha fatto delle brevi riprese sull’autore di quest’articolo mentre parlava con la ragazza) d’inserirci nel pezzo che manderà in onda questa sera sul telegiornale delle ore 20.00

Ma a noi non interesserà apparire, siamo invece contenti di aver conosciuto Anastasiia e di aver appreso che il ragazzo salvato è in buone condizioni.

Al di là di futuri approfondimenti possiamo affermare, al momento, che è certo che la ragazza, che non ostenta nessun orgoglio personale in virtù del suo ruolo in questa vicenda, merita senz’altro un riconoscimento ufficiale da chi di dovere per il gesto compiuto.

Romano Scaramuzzino

La troupe di Rai 1 mentre intervista la giovane Anastasiia

Comments


Lascia un commento