Saturday, September 24, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


La Corrida di Taurianova regala Sorrisi

Alla guida della manifestazione la brava e ineguagliabile Miriam Sorace, da sempre attiva nel sociale. Non più affiancata dal noto giornalista Michel Dessí ma stavolta dall’assessore Massimo Grimaldi, che ha saputo tenere testa al pubblico ed i concorrenti. Novità di questa edizione la simpatica baby valletta Alison, una gioiosa bambina di colore ex partecipante. Immancabile Tina La Rossa, che rientra nella rosa dei partecipanti più attivi e simpatici. Primo premio al bambino prodigio Pasquale Raso, che si è esibito con un tamburo rullante, al secondo posto la coppia musicale Giovinazzo Renato e Vincenzo, rispettivamente padre e figlio tamburello e organetto. Terzo posto Adele Scarfó che si esibita nel canto. Premio simpatia al mitico Antonio Speranza uno dei più assidui partecipanti della Corrida presente ogni anno.


di Rosa Fameli Foti per il Quotidiano l’Italiano

REGGIO CAABRIA – La Corrida dilettanti allo sbaraglio è sbarcata a Taurianova (Rc) martedì 6 settembre 2022 ore 22.00 e apre i solenni festeggiamenti in onore della “Madonna della Montagna” parrocchia Maria SS. delle Grazie che son proseguite anche giorno 7-8-9 settembre con alla conclusione giorno 9 settembre il concerto dei “Ricchi e Poveri”.

Alcune immagini della bellissima manifestazione canora

Alla guida della manifestazione la brava e ineguagliabile Miriam Sorace, da sempre attiva nel sociale. Non più affiancata dal noto giornalista Michel Dessí ma stavolta  dall’assessore Massimo Grimaldi, che ha saputo tenere testa al pubblico ed i concorrenti. Novità di questa edizione  la simpatica baby valletta Alison, una gioiosa bambina di colore ex partecipante. Immancabile Tina La Rossa, che rientra nella rosa dei partecipanti più attivi e simpatici. Primo premio al bambino prodigio Pasquale Raso, che si è esibito con un tamburo rullante, al secondo posto la coppia musicale Giovinazzo Renato e Vincenzo, rispettivamente padre e figlio tamburello e organetto. Terzo posto Adele Scarfó che si esibita nel canto. Premio simpatia al mitico Antonio Speranza uno dei più assidui partecipanti della Corrida presente ogni anno. L’anno scorso ricordiamo il vincitore: il palmese Nuccio Gambacorta con la hit boom musicale del momento  di Orietta Berti  “Mille”. Ma torniamo alla Corrida 2022 ; a tutti i partecipanti per volere speciale della presentatrice Miriam Sorace è stato donato un buono da venti euro spendibile presso gli sponsor:  i supermercati Conad e Con té di Taurianova. Miriam Sorace:《 La mia gioia del cristiano come dice Papa Francesco, viene dal Signore. Tendere una mano al prossimo per me è normale, viene davvero dal cuore spontaneamente. Quest’anno abbiamo voluto mettere in palio per tutti i partecipanti un piccolo  gesto significativo che hanno voluto regalare i nostri sponsor Con té di Montagnese e Conad dei Sirianni. Un buono da venti euro per tutti, vista la crisi, visto il contesto difficile storico riconducibile alla pandemia che stiamo vivendo e difronte alla guerra nel mondo sempre presente che ha reso la vita difficile nelle spese di ogni giorno. Abbiamo cercato di regalare qualche momento di spensieratezza e di allegria,  regalare un sorriso. Bisogna venire incontro al fratello bisognoso perché non dobbiamo pensare alle grandi cose, ma alla semplicità. Il nostro palco quest’anno era spoglio di arredi e palcoscenico ma lo abbiamo riempito con la simpatia dei nostri concorrenti e il nostro pubblico caloroso,  nonostante sia arrivato armato di pentole, coperchi e fischietti ci ha abbracciato con tanti applausi! A volte basta poco per divertirsi!》.

Partecipanti Corrida 2022 : ANTONIO SPERANZA premio simpatia, ANTONIO SCALI,TINA LA ROSSA,MARIA CARMELA ZAVAGLIA,GLORIA MILETO, MIMMO PRESTILEO,VASCO, GIOVINNAZZO GIANFRANCO.

Il ristorante pizzeria BLA BLA BLA di Taurianova  ha regalato ai vincitori una cena per due persone offerta dall’assessore Massimo Grimaldi.

Miriam Sorace e tutta Taurianova vi aspettano numerosi alla prossima edizione 2023.

Comments


Lascia un commento