Saturday, October 1, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


Amedeo Mormile punta alla Presidenza della Provincia di Catanzaro per restituire dignità e futuro attivo all’ente intermedio

L’intento comune de partiti che gravitano nell’area del centro destra è quello di rendere attiva la Provincia di Catanzaro, restituendo dignità ai dipendenti, un punto di riferimento per tutti gli amministratori del territorio puntando sul rafforzamento dell’asse Catanzaro-Lamezia Terme e sulla valorizzazione delle realtà locali meno grandi. Con questi presupposti la Provincia di Catanzaro, guidata da Amedeo Mormile, – secondo la coalizione che lo sostiene – potrà tornare a svolgere un ruolo centrale fra gli enti della Calabria.


di Ivan Trigona per il Quotidiano l’Italiano

CATANZARO – Nel capoluogo di regione calabrese si sono riuniti gli esponenti del centrodestra facenti parte della provincia catanzarese in vista dell’imminente appuntamento elettorale per il rinnovo della massima carica dell’ente.

La scelta unanime di sostenere la candidatura di Amedeo Mormile alla Presidenza è rafforzata dalla condivisione delle linee programmatiche per il rilancio dell’Ente intermedio.

Tutte le componenti sono consapevoli della preliminare necessità di affrontare la situazione debitoria di Palazzo di Vetro, con la risoluta intenzione di chiedere un intervento strutturale al nuovo Governo, chiamato a dirimere una volta per tutte il nodo Province lasciato da anni irrisolto.

Il candidato alla Presidenza della Provincia Catanzarese Amedeo Mormile

Raccogliendo le istanze di numerosi sindaci e amministratori del territorio, sarà attribuita priorità all’implementazione di quelle funzioni essenziali in capo alla Provincia, che nell’ultima fase hanno risentito di evidenti rallentamenti. La forza e la solidità della proposta del centrodestra fa perno sulla sinergia istituzionale con la Regione Calabria, che fornirà strumenti operativi ai piccoli Comuni creando un circolo virtuoso di buone pratiche amministrative e di servizi più efficienti per i cittadini.

L’intento comune è quello di rendere la Provincia di Catanzaro, restituendo dignità ai dipendenti, un punto di riferimento per tutti gli amministratori del territorio puntando sul rafforzamento dell’asse Catanzaro-Lamezia Terme e sulla valorizzazione delle realtà locali meno grandi.

Con questi presupposti la Provincia di Catanzaro, guidata da Amedeo Mormile, – secondo la coalizione che lo sostiene – potrà tornare a svolgere un ruolo centrale fra gli enti della Calabria. 

Comments


Lascia un commento