Saturday, October 1, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


Notiziario Parlamentare dell’ultima settimana della Legislatura morente

La Camera ha approvato – tra gli altri provvedimenti – il disegno di legge di conversione in legge del decreto-legge del 9 agosto 2022, n. 115: misure urgenti in materia di energia, emergenza idrica, politiche sociali e industriali. Uno per uno tutte le risoluzioni previste in agenda a Montecitorio


di Gianfranco Simmaco per il Quotidiano l’Italiano

ROMA – La Camera ha approvato il disegno di legge di conversione in legge del decreto-legge del 9 agosto 2022, n. 115: misure urgenti in materia di energia, emergenza idrica, politiche sociali e industriali (C. 3704). Il provvedimento torna all’esame dell’altro ramo del Parlamento. Successivamente è stata approvata la risoluzione, su cui il governo ha espresso parere favorevole, sulla Relazione al Parlamento predisposta ai sensi dell’articolo 6 della legge 24 dicembre 2012, numero 243, sull’aggiornamento degli obiettivi di finanza pubblica. Infine è stata approvata la proposta da parte dell’Ufficio di Presidenza di elevare un conflitto di attribuzione innanzi alla Corte costituzionale nei confronti del Consiglio di Stato e delle Sezioni Unite della Corte di cassazione.
 
IN COMMISSIONE
 Contributi in favore delle associazioni combattentistiche, parere favorevole al GovernoLa I Commissione Affari costituzionali, in sede di Atti del Governo, ha espresso parere favorevole sullo Schema di decreto ministeriale concernente il riparto dei contributi in favore delle associazioni combattentistiche vigilate dal Ministero dell’interno a valere sulle risorse iscritte nello stato di previsione della spesa del medesimo Ministero per l’anno 2022, nel capitolo 2309 – piano gestionale 1 (Atto n. 413 – Rel. Elisa Tripodi, M5S). Delega per l’efficienza del processo civile, parere favorevole al Governo con condizioniLa II Commissione Giustizia, in sede di Atti del Governo, ai fini del prescritto parere, ha concluso l’esame degli Schemi di decreti legislativi recanti, rispettivamente, Disposizioni correttive e integrative del decreto legislativo 14 luglio 2020, n. 75, di attuazione della direttiva (UE) 2017/1371, relativa alla lotta contro la frode che lede gli interessi finanziari dell’Unione mediante il diritto penale (Atto n. 405 – Rel. Vazio, PD), esprimendo parere favorevole; Norme sull’ufficio per il processo in attuazione della legge 26 novembre 2021, n. 206, e della legge 27 settembre 2021, n. 134 (Atto n. 406 – Rell. Cristina, FI e Vazio, PD), esprimendo parere favorevole; Attuazione della legge 26 novembre 2021, n. 206, recante delega al Governo per l’efficienza del processo civile e per la revisione della disciplina degli strumenti di risoluzione alternativa delle controversie e misure urgenti di razionalizzazione dei procedimenti in materia di diritti delle persone e delle famiglie nonché in materia di esecuzione forzata (Atto n. 407 – Rell. Annibali, IV e Cristina, FI), esprimendo parere favorevole con condizioni; Attuazione della legge 27 settembre 2021, n. 134, recante delega al Governo per l’efficienza del processo penale nonché in materia di giustizia riparativa e disposizioni per la celere definizione dei procedimenti giudiziari (Atto n. 414 – Rell. Sarti, M5S e Vazio, PD), esprimendo parere favorevole. Finanziamento delle missioni internazionali, parere favorevole al GovernoLe Commissioni riunite III Affari esteri e IV Difesa, in sede di Atti del Governo, hanno espresso un parere favorevole sullo Schema di decreto del Presidente del Consiglio dei ministri recante ripartizione delle risorse del fondo di cui all’articolo 4, comma 1, della legge 21 luglio 2016, n. 145, per il finanziamento delle missioni internazionali e degli interventi di cooperazione allo sviluppo per il sostegno dei processi di pace e di stabilizzazione per l’anno 2022 (Atto n. 411 – Rel. per la III Commissione: Battilocchio, FI; Rel. per la IV Commissione: Aresta, IPF). Le Commissioni riunite hanno inoltre svolto le Comunicazioni del Presidente sugli esiti della missione svolta a Praga in occasione della Conferenza interparlamentare sulla Politica estera e di sicurezza comune (PESC) e sulla Politica di sicurezza e di difesa comune (PSDC) (4-5 settembre 2022). Programmi d’arma, pareri favorevoli al GovernoLa IV Commissione Difesa, in sede di Atti del Governo, ha espresso parere favorevole sugli Schemi di decreti ministeriali di approvazione dei programmi pluriennali di A/R nn. SMD 7/2022, denominato “Offshore Patrol Vessel – OPV” relativo all’acquisizione di unità navali tipo pattugliatori di nuova generazione e relativo sostegno tecnico-logistico decennale (Atto n.409 – Rel. D’Uva, IPF); SMD 8/2022, denominato “Cacciamine di nuova generazione (CNG)”, relativo all’acquisizione di 12 unità navali tipo “Cacciamine di nuova generazione (CNG)” e relativo sostegno tecnico-logistico decennale (Atto n. 410 – Rel. D’Uva); SMD 13/2022, denominato «Mid Life Update (MCO/MLU) EH-101», relativo al mantenimento delle condizioni operative – Allineamento di configurazione e sostegno tecnico-logistico per gli elicotteri EH-101 in dotazione alla Marina militare (Atto n. 416 – Rel. Rizzo, IPF); SMD 17/2022, denominato «Rinnovamento SHORAD GRIFO su missile CAMM-ER», relativo all’acquisizione di sistemi di difesa aerea a corto/medio raggio GRIFO per l’esercito italiano (Atto n. 417 – Rel. Maria Tripodi, FI); SMD 19/2022, denominato «MCO/MLU Classe DORIA», relativo al mantenimento delle capacità operative – Mid Life Update dei cacciatorpediniere della Classe Doria (Atto n. 418 – Rel. Rizzo, IPF); SMD 21/2022, denominato «Ammodernamento del carro ARIETE» (Atto n. 419 – Rel. Maria Tripodi, FI).La Commissione ha inoltre espresso al Governo parere favorevole sugli Schemi di decreti ministeriali di approvazione dei programmi pluriennali di A/R nn. SMD 10/2022, denominato «Nuova scuola elicotteri Viterbo – Segmento operativo», costituito dal segmento volo Light Utility Helicopter (LUH) – elicottero multiruolo per la Difesa (Atto n. 421 – Rel. Aresta, IPF); SMD 11/2022, denominato «GLORIA – Global RPAS Insertion Architecture», relativo all’acquisizione di un sistema di simulazione geofederato utile a supportare l’integrazione di Remotely Piloted Aircraft Systems (RPAS) negli spazi aerei nazionali (Atto n. 422 – Rel. Maria Tripodi, FI); SMD 14/2022, denominato «Nuove unità anfibie», relativo all’acquisizione di 3 nuove unità anfibie, inclusi il munizionamento, il sostegno tecnico-logistico decennale e gli adeguamenti strutturali necessari (Atto n. 423 – Rel. Rizzo, IPF); SMD 18/2022,  denominato «SDR-EVO», relativo all’evoluzione delle piattaforme nazionali per le telecomunicazioni evolute di tipo Software Defined Radio (Atto n. 424 – Rel. Occhionero, IV); SMD 20/2022, denominato «Sistema satellitare ottico di III generazione», relativo al suo sviluppo, realizzazione e lancio (Atto n. 425 – Rel. Aresta, IV); SMD 22/2022, denominato «Sistema d’arma controcarro a corta gittata per le unità operative dello strumento militare terrestre», relativo all’acquisizione e al sostegno di sistemi controcarro a corta gittata e del relativo munizionamento (Atto n. 426 – Rel. Occhionero, IV); SMD 23/2022, denominato «High Altitude Platform Systems» (Atto n. 427 – Rel. Occhionero, IV); SMD 25/2022, denominato «Aeromobili a pilotaggio remoto (APR)», relativo al potenziamento delle capacità di sorveglianza, esplorazione ed acquisizione informativa delle varie componenti dell’Esercito italiano (Atto n. 428 – Rel. Maria Tripodi, FI); SMD 26/2022, denominato «Brigata di manovra multi-dominio (BMMD)», relativo al potenziamento della capacità Intelligence, Surveillance, Reconnaisance (ISR) dell’Esercito italiano (Atto n. 429 – Rel. Rizzo, IPF); SMD 27/2022, relativo al rinnovamento della «famiglia di sistemi d’arma della componente pesante» (Armored Infantry Combat System – AICS) dell’Esercito italiano (Atto n. 430 – Rel. Aresta, IPF). Energia, emergenza idrica, politiche sociali e industriali, conferito il mandato al relatoreLa V Commissione Bilancio ha esaminato, in sede referente, il DL 115/2022, recante misure urgenti in materia di energia, emergenza idrica, politiche sociali e industriali (C. 3704 Governo, approvato dal Senato – Rel. Pettarin, Misto-VI-ICT), conferendo al relatore il mandato a riferire favorevolmente all’Assemblea. Ha esaminato inoltre la Relazione al Parlamento predisposta ai sensi dell’articolo 6 della legge n. 243 del 2012 (Doc. LVII-bis, n. 6 – Rel. Fassina, – Leu-ART 1-SI), conferendo al relatore il mandato a riferire favorevolmente in Assemblea.In sede di Atti del Governo, ha quindi esaminato lo Schema di decreto legislativo recante norme sull’ufficio per il processo in attuazione della legge 26 novembre 2021, n. 206, e della legge 27 settembre 2021, n. 134 (Atto n. 406 – Rel. Melilli, PD), esprimendo parere favorevole; lo Schema di decreto legislativo recante attuazione della legge 26 novembre 2021, n. 206, recante delega al Governo per l’efficienza del processo civile e per la revisione della disciplina degli strumenti di risoluzione alternativa delle controversie e misure urgenti di razionalizzazione dei procedimenti in materia di diritti delle persone e delle famiglie nonché in materia di esecuzione forzata (Atto n. 407 – Rel. Melilli, PD), esprimendo parere favorevole; lo Schema di decreto del Presidente del Consiglio dei ministri recante ripartizione delle risorse del fondo di cui all’articolo 4, comma 1, della legge 21 luglio 2016, n. 145, per il finanziamento delle missioni internazionali e degli interventi di cooperazione allo sviluppo per il sostegno dei processi di pace e di stabilizzazione per l’anno 2022 (Atto n. 411 – Rel. Melilli, PD), esprimendo parere favorevole; lo Schema di decreto legislativo recante attuazione della legge 27 settembre 2021, n. 134, recante delega al Governo per l’efficienza del processo penale nonché in materia di giustizia riparativa e disposizioni per la celere definizione dei procedimenti giudiziari (Atto n. 414 – Rel. Melilli, PD), esprimendo parere favorevole; lo Schema di decreto legislativo, approvato in via preliminare dal Consiglio dei ministri il 7 luglio 2022, recante disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 28 febbraio 2021, n. 36, in attuazione dell’articolo 5 della legge 8 agosto 2019, n. 86, recante riordino e riforma delle disposizioni in materia di enti sportivi professionistici e dilettantistici nonché di lavoro sportivo (Atto n. 431 – Rel. Melilli, PD), esprimendo parere favorevole con una condizione.In sede di deliberazione di rilievi alla II Commissione Giustizia su Atti del Governo, la Commissione ha quindi esaminato lo Schema di decreto legislativo recante disposizioni correttive e integrative del decreto legislativo 14 luglio 2020, n. 75, di attuazione della direttiva (UE) 2017/1371, relativa alla lotta contro la frode che lede gli interessi finanziari dell’Unione mediante il diritto penale (Atto n. 405 – Rel. Melilli, PD), esprimendo una valutazione favorevole. Per l’espressione di rilievi alla IV Commissione Difesa ha quindi avviato l’esame congiunto, rinviandone il seguito ad altra seduta, degli Schemi di decreti ministeriali di approvazione dei programmi pluriennali di A/R nn. SMD 13/2022, denominato «Mid Life Update (MCO/MLU) EH-101», relativo al mantenimento delle condizioni operative – Allineamento di configurazione e sostegno tecnico-logistico per gli elicotteri EH-101 in dotazione alla Marina militare (Atto n. 416 – Rel. Rizzo, IPF); SMD 17/2022, denominato «Rinnovamento SHORAD GRIFO su missile CAMM-ER», relativo all’acquisizione di sistemi di difesa aerea a corto/medio raggio GRIFO per l’esercito italiano (Atto n. 417 – Rel. Maria Tripodi, FI); SMD 19/2022, denominato «MCO/MLU Classe DORIA», relativo al mantenimento delle capacità operative – Mid Life Update dei cacciatorpediniere della Classe Doria (Atto n. 418 – Rel. Rizzo, IPF); SMD 21/2022, denominato «Ammodernamento del carro ARIETE» (Atto n. 419 – Rel. Maria Tripodi, FI), e degli Schemi di decreti ministeriali di approvazione dei programmi pluriennali di A/R nn. SMD 10/2022, denominato «Nuova scuola elicotteri Viterbo – Segmento operativo», costituito dal segmento volo Light Utility Helicopter (LUH) – elicottero multiruolo per la Difesa (Atto n. 421 – Rel. Aresta, IPF); SMD 11/2022, denominato «GLORIA – Global RPAS Insertion Architecture», relativo all’acquisizione di un sistema di simulazione geofederato utile a supportare l’integrazione di Remotely Piloted Aircraft Systems (RPAS) negli spazi aerei nazionali (Atto n. 422 – Rel. Maria Tripodi, FI); SMD 14/2022, denominato «Nuove unità anfibie», relativo all’acquisizione di 3 nuove unità anfibie, inclusi il munizionamento, il sostegno tecnico-logistico decennale e gli adeguamenti strutturali necessari (Atto n. 423 – Rel. Rizzo, IPF); SMD 18/2022, denominato «SDR-EVO», relativo all’evoluzione delle piattaforme nazionali per le telecomunicazioni evolute di tipo Software Defined Radio (Atto n. 424 – Rel. Occhionero, IV); SMD 20/2022, denominato «Sistema satellitare ottico di III generazione», relativo al suo sviluppo, realizzazione e lancio (Atto n. 425 – Rel. Aresta, IV); SMD 22/2022, denominato «Sistema d’arma controcarro a corta gittata per le unità operative dello strumento militare terrestre», relativo all’acquisizione e al sostegno di sistemi controcarro a corta gittata e del relativo munizionamento (Atto n. 426 – Rel. Occhionero, IV); SMD 23/2022, denominato «High Altitude Platform Systems» (Atto n. 427 – Rel. Occhionero, IV); SMD 25/2022, denominato «Aeromobili a pilotaggio remoto (APR)», relativo al potenziamento delle capacità di sorveglianza, esplorazione ed acquisizione informativa delle varie componenti dell’Esercito italiano (Atto n. 428 – Rel. Maria Tripodi, FI); SMD 26/2022, denominato «Brigata di manovra multi-dominio (BMMD)», relativo al potenziamento della capacità Intelligence, Surveillance, Reconnaisance (ISR) dell’Esercito italiano (Atto n. 429 – Rel. Rizzo, IPF); SMD 27/2022, relativo al rinnovamento della «famiglia di sistemi d’arma della componente pesante» (Armored Infantry Combat System – AICS) dell’Esercito italiano (Atto n. 430 – Rel. Aresta, IPF). Infine, ai fini dell’espressione di rilievi alla XII Commissione Affari sociali ha avviato l’esame dello Schema di decreto legislativo recante disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 31 luglio 2020, n. 101, di attuazione della direttiva 2013/59/Euratom, che stabilisce norme fondamentali di sicurezza relative alla protezione contro i pericoli derivanti dall’esposizione alle radiazioni ionizzanti, e che abroga le direttive 89/618/Euratom, 90/641/Euratom, 96/29/Euratom, 97/43/Euratom e 2003/122/Euratom, e riordino della normativa di settore in attuazione dell’articolo 20, comma 1, lettera a), della legge 4 ottobre 2019, n. 117 (Atto n. 412 – Rel. Melilli, PD), rinviandone il seguito ad altra seduta. Istituzione e finanziamento di Comitati nazionali ed Edizioni nazionali, parere favorevoleLa VII Commissione Cultura in sede consultiva, ai fini dell’espressione del parere alla V Commissione Bilancio, ha esaminato il DL 115/2022 recante Misure urgenti in materia di energia, emergenza idrica, politiche sociali e industriali (C. 3704 Governo, approvato dal Senato – Rel. Aprea, FI), esprimendo parere favorevole.In sede di Atti del Governo, ha esaminato lo Schema di decreto ministeriale recante elenco delle proposte di istituzione e finanziamento di Comitati nazionali ed Edizioni nazionali per l’anno 2022 (Atto del Governo n. 415 – Rel. Piccoli Nardelli, PD), esprimendo parere favorevole e la proposta di nomina del dottor Salvatore Nastasi a Presidente del consiglio di gestione della Società italiana degli autori ed editori (SIAE) (nomina n. 114 – Rel. Lattanzio, PD), esprimendo parere favorevole. Riforma di enti sportivi e del lavoro sportivo, parere favorevole al Governo con condizione e osservazioniLe Commissioni riunite VII Cultura e XI Lavoro, in sede di Atti del Governo, hanno esaminato lo Schema di decreto legislativo recante disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 28 febbraio 2021, n. 36, recante riordino e riforma delle disposizioni in materia di enti sportivi professionistici e dilettantistici nonché di lavoro sportivo (Atto n. 431 – Rel. per la VII Commissione: Valente, IPF – Rel. per la XI Commissione: Mura, PD), esprimendo parere favorevole con condizione e osservazioni. Attuazione direttiva “antifrode UE”, parere favorevole al GovernoLa XIV Commissione Politiche dell’Unione europea, in sede di Atti del Governo, ha reso un parere favorevole sullo Schema di decreto legislativo recante disposizioni correttive e integrative del decreto legislativo 14 luglio 2020, n. 75, di attuazione della direttiva (UE) 2017/1371, relativa alla lotta contro la frode che lede gli interessi finanziari dell’Unione mediante il diritto penale (Atto n. 405 – Rel. Battelli, IPF).  
 
 COMMISSIONI DI INCHIESTA E BICAMERALI
  Relazione della Commissione AntimafiaLa Commissione parlamentare d’inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle altre associazioni criminali, anche straniere, giovedì 15 settembre, ha svolto la presentazione della Relazione finale relativa alla propria attività. Relazione della Commissione “Moby Prince”La Commissione parlamentare d’inchiesta sulle cause del disastro della nave “Moby Prince”, giovedì 15 settembre, ha svolto la Relazione finale relativa alla propria attività. Affido minori, approvazione della relazione finaleLa Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività connesse alle comunità di tipo familiare che accolgono minori, giovedì 15 settembre, ha proceduto all’approvazione della relazione finale sull’attività svolta. Consumatori, approvata la relazione conclusivaLa Commissione parlamentare di inchiesta sulla tutela dei consumatori e degli utenti, giovedì 15 settembre, ha proceduto all’esame e all’approvazione della proposta di relazione conclusiva e all’approvazione della deliberazione sulla pubblicità degli atti e documenti formati o acquisiti dalla Commissione. Copasir, audizione del prefetto Franco GabrielliIl Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica, venerdì 16 settembre, ha svolto l’audizione dell’Autorità delegata per la sicurezza della Repubblica, prefetto Franco Gabrielli.

Comments


Lascia un commento