Wednesday, December 7, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


31 Marzo/1-2 Aprile 2022: Coppa Milano-Sanremo: tutto pronto per la partenza della XIII Rievocazione Storica automobilistica

Presentata a Genova la nuova edizione della gara più antica d’Italia
e le sue più importanti iniziative sul territorio ligure


di Gianfranco Simmaco per il Quotidiano l’Italiano

Genova, 28 marzo 2022 – Pochi giorni ci separano dalla partenza della XIII Rievocazione Storica della Coppa Milano – Sanremo, la gara più ricca di fascino e storia d’Italia, in programma dal 31 marzo al 2 aprile 2022.

La “Signora” delle gare si prepara ad un’edizione ricca di novità imperdibili, logistiche e sportive, in un blend perfetto di competizione e spettacolarità, tradizione e savoir faire, elementi che rendono dal 1906 la Coppa Milano-Sanremo un appuntamento irrinunciabile e dal fascino unico ed esclusivo per gentlemen drivers e personaggi del jet set internazionale.

L’evento, riconfermandosi protagonista all’interno del Campionato Italiano Grandi Eventi 2022 di ACI Sport, riservato alle più importanti gare di regolarità classica, punta i fanali sulla Liguria, regione che accoglierà con entusiasmo gli equipaggi e ospiterà parte rilevante della competizione.

Gianni Berrino, Assessore Turismo e Grandi Eventi di Regione Liguria dichiara: “Ormai la Rievocazione Storica della Coppa Milano-Sanremo è diventata un appuntamento fisso per tutti gli appassionati di motori e non solo: ogni anno è sempre più affascinante ed è un modo alternativo per la valorizzazione della nostra costa e del nostro entroterra. Questo fascino è dovuto al mix dello spettacolo fornito dai meravigliosi bolidi d’epoca che sfrecciano attraverso le tortuose, ma allo stesso tempo incantevoli, strade della Liguria. Da Rapallo a Sanremo, passando per Genova e affrontando le curve del Turchino, del Faiallo, del Colle del Melogno e d’Oggia: quest’anno sarà un percorso impegnativo ma che sono sicuro gli equipaggi in gara apprezzeranno per i paesaggi mozzafiato e a picco sul mare che potranno ammirare a bordo delle loro splendide auto”.

Simona Ferro, Assessore Sport di Regione Liguria afferma:  La 13° edizione della rievocazione storica della coppa Milano Sanremo si aprirà il prossimo 31 marzo con un omaggio per i primi 100 anni dell’autodromo di Monza che è un vero e proprio tempio della corsa, ecco giovedì prossimo gli eredi della gara automobilistica più antica d’Italia si troveranno per un’esperienza unica nel regno della velocità che consentirà di cimentarsi in 12 nuove prove speciali sull’iconico tracciato che comprende anche le antiche e leggendarie sopraelevate ed alcune parti utilizzate in esclusiva nella recente gara del ACI Rally Monza, prova conclusiva del FIA World Rally Championship – dichiara l’assessore allo Sport di Regione Liguria Simona Ferro che prosegue – dopo questo entusiasmante inizio la gara prenderà il suo via venerdì 1 aprile con la discesa in Liguria dalla Lombardia attraverso il Piemonte con una serie di prove a cronometro e di abilità dall’alto tasso agonistico. Infine dopo il défilé di queste signore della strada nella splendida Portofino, sabato 2 aprile si proseguirà alla volta di Sanremo non prima di aver attraversato Genova e oltre cento prove speciali tra cui le insidiose curve del Passo del Turchino, del Passo del Faiallo, del Colle d’Oggia e del Melogno, per poi proseguire alla volta di Loano e raggiungere infine Sanremo. Una 3 giorni di spettacolo e prove tecniche in cui la Liguria sarà protagonista con le sue tortuose strade e le sue sinuose curve vero ostacolo per i gentlemen drivers che la attraverseranno”.

Programma della XIII Rievocazione Storica:

Con rinnovato spirito e passione, i “bolidi di ieri” stanno scaldando i motori per intraprendere un percorso di oltre 700 chilometri, tra Lombardia, Piemonte e Liguria, toccando città e paesaggi dal fascino intramontabile.

Giovedì 31 marzo la Coppa Milano-Sanremo prenderà il via per la prima volta dall’Autodromo di Monza con le 12 nuove prove speciali sull’iconico tracciato che comprenderà anche le antiche e leggendarie sopraelevate e continuerà con la presentazione ufficiale nel cuore di Milano. Dopo una giornata carica di emozioni, alle prime luci di venerdì 1 aprile, gli equipaggi, affrontate una serie di avvincenti prove cronometrate nell’inedito contesto urbano del THE DAP – Dei Missaglia Art Park, attraverseranno lo splendido scenario naturale che si snoda nell’entroterra piemontese per godere di un piacevole break ad Acqui Terme presso le Cantine Cuvage e si dirigeranno alla volta del territorio ligure.

Qui ad attenderli come da tradizione la tappa intermedia di Rapallo e con l’atteso ritorno a Portofino, perla del Tigullio, per l’imperdibile défilé e contest d’eleganza nell’affascinante cornice della Marina. L’evento sarà riservato alle auto partecipanti e suddiviso in 4 categorie: Veteran per le auto costruite fino al 1946, Vintage dal 1946 al 1976, Instant Classic e Sportscar. La seconda giornata di gara si concluderà con il soggiorno presso l’esclusivo Hotel Excelsior di Rapallo.

Anche quest’anno Rapallo é stata scelta come tappa intermedia della Rievocazione storica automobilistica Milano – Sanremo, una manifestazione prestigiosa e ricca di valore storico. L’evento rappresenta il connubio tra la migliore ingegneria automobilistica del passato, le più prestigiose firme del design, la sana competizione sportiva e la promozione delle bellezze naturali del nostro Paese, tra le quali Rapallo entra a pieno diritto offrendo variegati scenari paesaggistici suggestivi.” afferma il Sindaco di Rapallo Carlo Bagnasco “Questa edizione mi vede coinvolto ancora maggiormente perché oltre ad essere il  sindaco  di Rapallo, un grande appassionato di motori, ho avuto l’onore di essere eletto da pochi mesi, Presidente dell’Automobil Club di Genova”

“Siamo molto onorati della conferma della presenza di Portofino all’interno di una tappa della Milano-Sanremo; il nostro paese è un’icona storica e turistica che si sposa magnificamente con il fascino di questa manifestazione che è stata rilanciata in maniera eccelsa da una grande organizzazione” – commenta il sindaco di Portofino Matteo Viacava.

Sabato 2 aprile gli equipaggi si vedranno protagonisti delle ultime combattute sfide: dopo la tradizionale ripartenza da Rapallo si addentreranno nel cuore di Genova fino a Piazza de Ferrari e affronteranno dopo oltre cento prove speciali (di cui sei a media) le insidiose curve del Passo del Turchino, del Passo del Faiallo, del Colle d’Oggia e del Melogno, per poi sostare per un light lunch presso la prestigiosa cornice dello Yacht Club di Marina di Loano.

“Come amministrazione – dichiara il consigliere delegato allo Sport del Comune di Genova Vittorio Ottonello – siamo onorati e orgogliosi che questo storico evento veda coinvolta la città di Genova. La città di Genova e il suo territorio metropolitano saranno protagoniste del passaggio dei bolidi della gara più charmant e blasonata d’Italia: diamo il benvenuto a tutti i partecipanti e auguriamo il miglior successo a una manifestazione che rappresenta il più importante appuntamento all’interno del Campionato Italiano Grandi Eventi 2022 di Aci Sport. Genova, Capitale Europea dello Sport 2024 e città tra le più sportive d’Italia, è pronta ad accogliere il passaggio di questo importante evento ricco di fascino, di tradizione, di cultura, di sport, consapevole di poter offrire ai partecipanti e agli spettatori panorami unici per bellezze artistiche e paesaggistiche”.

Siamo onorati di ospitare a Marina di Loano per il secondo anno consecutivo la Rievocazione Storica della Coppa Milano-Sanremo, giunta quest’anno alla XIII edizione. Un evento internazionale con il quale condividiamo i valori di stile, tradizione e passione e per il quale siamo già al lavoro al fine garantire agli ospiti un’esperienza che possa far loro apprezzare la qualità unica della nostra accoglienza.- precisa Gianluca Mazza, A.D. di Marina di Loano – Marina di Loano, infatti, non è semplicemente un porto turistico ma una struttura turistica d’avanguardia che offre servizi di eccellenza a 360° anche per gli ospiti che arrivano via terra e non sono diportisti.”
La gara vedrà il volgere a termine della parte sportiva a Sanremo, la celebre Città dei Fiori, pronta ad incoronare come ogni anno i vincitori della Rievocazione Storica che porta il suo nome.

L’assessore al turismo e allo sport Giuseppe Faraldi racconta: Accogliamo con piacere l’arrivo della 13esima edizione della Coppa Milano Sanremo, la rievocazione storica della gara più antica d’Italia che, ancora una volta, attraversa il nostro territorio ponendo in risalto le sue bellezze e peculiarità. E diamo il benvenuto a tutti i partecipanti e i loro equipaggiamenti. Queste affascinanti vetture ci permetteranno di compiere un tuffo nel passato, che non dimentica il sapore della competizione. I motori si scaldano, ricordandoci la forte tradizione sportiva di Sanremo e della Liguria”.

In questa sua XIII edizione, la Signora delle Gare non si pone solo come una competizione sportiva, ma come una vera e propria experience a 360 gradi, volta ad esaltare il territorio e le sue ricchezze. In questo modo, quello che è sempre stato un suggestivo sfondo alla gara, diventa protagonista grazie ai partner che la sostengono: Cuvage, eccellenza italiana dello spumante metodo classico e official supplier dell’evento per il settore beverage e il Consorzio dell’Olio d’Oliva, portavoce dell’eccellenza gastronomica del territorio, rinnovato gradito omaggio per tutti gli equipaggi.

“In questi anni abbiamo reso evidente il valore economico e sociale della Dop Economy sul territorio ligure – sottolinea Carlo Siffredi, presidente del Consorzio di Tutela dell’Olio Dop Riviera Ligure -.   Ecco perché diventano fondamentali eventi come la Coppa Milano Sanremo, capace di far conoscere la Liguria attraverso i suoi prodotti di eccellenza. Per questo motivo abbiamo riconfermato la nostra adesione alla rievocazione di questa storica manifestazione. Le nostre bottiglie accompagneranno gli equipaggi e molti appassionati in un viaggio all’insegna dell’eleganza, ​del gusto e di un sapore indimenticabile come l’olio DOP della nostra regione”.

“Siamo molto soddisfatti in quanto siamo giunti al terzo anno di questa collaborazione a cui crediamo fortemente. Il valore di questa gara che da sempre è sinonimo di eleganza e autenticità del Made in Italy oltre che ambasciatore dei nostri territori si sposa perfettamente al progetto di Cuvage che per natura lavora quotidianamente per tutelare, proteggere e sviluppare l’arte della produzione degli spumanti Piemontesi da sempre apprezzati in tutto il mondo. Non potevamo mancare come Partner.” Queste le parole di Stefano Ricagno – Direttore della Cuvage

La XIII Rievocazione Storica vanta partner illustri: Urban Up | Unipol, il progetto dedicato alla valorizzazione del patrimonio immobiliare del Gruppo Unipol, e Mercedes-Benz, in veste di partner istituzionale della manifestazione, attraverso il dealer ufficiale Merbag S.p.A. Tra gli importanti partner, si annovera la consolidata collaborazione con Cuvage, l’eccellenza italiana dello spumante metodo classico che sarà official supplier della gara per il settore beverage, Marina di Loano S.p.A., che ospiterà una delle tappe più affascinanti del percorso, Tag Heuer – Official Time Keeper, Riva – Brand Experience Santa Margherita Ligure, Milano Verticale| UNA Esperienze, location esclusiva della serata inaugurale.

Official Suppliers: Castrol, Continental, Eyepetizer, ACI Global, Consorzio Olio DOP Riviera Ligure, Consorzio Moscato d’Asti DOCG, Lycam, Frau, Zero Time, Wave Italy.

L’evento blasonato è la seconda prova del Campionato Italiano Grandi Eventi di ACI Sport, del quale fanno parte anche la Coppa delle Alpi, la Coppa d’Oro delle Dolomiti, il Gran Premio Nuvolari e la Targa Florio Classica.

La manifestazione è patrocinata da: Comune di Milano, Comune di Monza, Regione Piemonte, Regione Liguria, Comune di Genova, Città di Rapallo, Città di Sanremo, Comune di Acqui Terme, Comune di Portofino, Comune di Loano, Comune di Sassello, Hello Rapallo.

VETTURE AMMESSE

La partecipazione alla corsa sarà alle auto costruite tra il 1906 e il 1990, munite di passaporto F.I.V.A., o di fiche F.I.A. Heritage, o di omologazione A.S.I., o fiche A.C.I. Sport, o appartenenti ad un registro di marca, per abbracciare l’importante patrimonio storico dei diversi raggruppamenti. A seguito del forte riscontro della passata edizione e con l’intento di ampliare i target di riferimento, l’Organizzazione riproporrà un’ulteriore categoria riservata a youngtimer, instant classic e supercar moderne denominata “Rendez-Vous”.

Comments


Lascia un commento