Wednesday, June 19, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


5-6 Dicembre: Mostra di Maglie e Cimeli Storici del Museo del Catanzaro Calcio

Una delle tante iniziative già viste in passato e riproposte in vari punti dalla città grazie alla grande passione di Roberto Vasapollo e Luca Feroleto e Valerio Minoliti, tre amici e tifosi giallorossi nonché i custodi di queste preziose “reliquie” dell’U.S. Catanzaro. Nel mese di dicembre nelle giornate del 5 e del 6 presso l’ex Stac di Piazza Matteotti sarà una preziosa occasione per i tifosi delle Aquile di rivivere la storia del Catanzaro attraverso le maglie e i cimeli storici.


di Lorenzo Fazio per il Quotidiano l’Italiano

CATANZARO – Il Museo del Catanzaro Calcio, con il patrocinio del Comune di Catanzaro e dell’assessorato alla cultura Città di Catanzaro, organizza una mostra di maglie storiche e di cimeli dell’Unione Sportiva Catanzaro. Una delle tante iniziative già viste in passato e riproposte in vari punti dalla città grazie alla grande passione di Roberto Vasapollo e Luca Feroleto e Valerio Minoliti, amici e tifosi giallorossi nonché i custodi di queste preziose “reliquie” dell’U.S. Catanzaro. Nel mese di dicembre nelle giornate del 5 e del 6 presso l’ex Stac di Piazza Matteotti sarà una preziosa occasione per i tifosi delle Aquile di rivivere la storia del Catanzaro attraverso le maglie e i cimeli storici.

Nel frattempo Salgono a 1.500 i biglietti messi a disposizione della tifoseria giallorossa in occasione della partita Pescara-Catanzaro in programma domenica allo stadio “Adriatico”. Si aggiungono infatti altri 778 tagliandi ai 722 già staccati. La società abruzzese ha destinato agli ospiti l’intera Curva Sud, settore per il quale sarà possibile acquistare i nuovi biglietti e nel quale saranno indirizzati anche i tifosi che hanno già acquistato il tagliando per il “Settore Ospiti”. I tifosi giallorossi che hanno invece acquistato biglietti per altri settori dello stadio sono invitati ad annullarli e ad acquistarli per il settore Curva Sud.  Si tratta di una particolare dimostrazione di sensibilità nei confronti dei sostenitori del Catanzaro da parte dei responsabili delle Forze dell’Ordine e del Gos di Pescara, che hanno effettuato per la prima volta questa deroga, e ai quali va il ringraziamento della società giallorossa.  

Testatina rossa

Comments


Lascia un commento