Thursday, December 1, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


Alberto Baldin, guardia giurata di 59 anni, è stata ripescata senza vita nelle acque della Sacca della Misericordia, a Venezia, dove l’uomo prestava servizio. Lo sconcerto del presidente Alviti

Tra le ipotesi si parla di un probabile malore della guardia giurata che proprio per questo motivo sarebbe finito in acqua, annegando. E’ però questa solo una prima ricostruzione a caldo.


dalla Redazione Centrale del Quotidiano l’Italiano

Per il Presidente nazionale Associazione guardie particolari giurate Giuseppe Alviti È gravissimo quello che è successo a Venezia, dove una Guardia Giurata è deceduta durante il servizio per una caduta in canale che non gli ha lasciato scampo.
Al cordoglio per la morte del collega si unisce l’incredulità per il contesto in cui è maturata la tragedia, un contesto di operatori da soli e la cui centrale non si è preoccupata del silenzio radio tanto da essere lei avvisata del ritrovamento del corpo e non ad avvisare della scomparsa.
È una cosa ALLUCINANTE.
I fatti. Una guardia giurata di Sant’Anna di Chioggia, Alberto Baldin di 59 anni, è stata ripescata senza vita nelle acque della Sacca della Misericordia, a Venezia, dove l’uomo prestava servizio. Baldin non aveva più dato notizie da giovedì notte, quando stava effettuando il suo tradizionale giro di ronda. Non squillava nemmeno il cellulare e a quel punto i familiari si sono allarmati ed hanno dato l’allarme.
Subito sono partite le ricerche del vigilante che, tra l’altro, è lo zio della consigliera regionale Erika Baldin. I sommozzatori dei vigili del fuoco, coadiuvati dagli uomini della polizia, hanno concentrato hanno setacciato le acque attorno alla darsena della Misericordia e, nel tardo pomeriggio, il corpo senza vita dell’uomo, che lavorava per l’agenzia Castellano e ogni mattina si recava al lavoro a Venezia, è stato rinvenuto in acqua.
Sulle cause che hanno fatto finire Alberto Baldin nelle fredde acque lagunari è stata aperta una inchiesta. Tra le ipotesi si parla di un probabile malore della guardia giurata che proprio per questo motivo sarebbe finito in acqua, annegando. E’ però questa solo una prima ricostruzione a caldo.

Comments


Lascia un commento