Friday, February 3, 2023
Quotidiano Nazionale Indipendente


Claudio Giudici confermato presidente nazionale Uritaxi per il prossimo quinquennio Le priorità del nuovo mandato: “Via le multinazionali, valorizzazione della figura (artigiana) del tassista”

“Ringrazio per la fiducia che mi è stata accordata. Come sempre – afferma Giudici – prometto solo una cosa: non risultati, perché quelli non è dato all’uomo controllarli, ma ad un Qualcuno di più alto, ma impegno, volontà, perseveranza, tenacia. Quelle che tutti noi, lavoratori e organizzazioni sindacali, abbiamo dimostrato nella battaglia portata avanti contro la liberalizzazione durante il precedente governo Draghi”.


di Gianfranco Simmaco per il Quotidiano l’Italiano

ROMA –

 Il tassista Claudio Giudici, che a Firenze guida la cooperativa Cotafi 4390, è stato confermato per un altro quinquennio presidente nazionale Uritaxi.

 “Ringrazio per la fiducia che mi è stata accordata. Come sempre – afferma Giudici – prometto solo una cosa: non risultati, perché quelli non è dato all’uomo controllarli, ma ad un Qualcuno di più alto, ma impegno, volontà, perseveranza, tenacia. Quelle che tutti noi, lavoratori e organizzazioni sindacali, abbiamo dimostrato nella battaglia portata avanti contro la liberalizzazione durante il precedente governo Draghi”.

“Le stelle polari del mio mandato? Restano la valorizzazione della figura artigiana del tassista, economicamente organizzata attraverso le strutture indipendenti dei tassisti. Le multinazionali devono essere tenute lontane come la peste, perché possono nel breve periodo illuderci anche di buoni nuovi guadagni, ma poi presentano il conto come fatto in ogni parte del mondo. Il nostro – prosegue Giudici – è un settore ad alta intensità di lavoro e a bassa marginalità di profitto. Se in questo basso margine si inserisce l’esigenza di profitto delle multinazionali, il conto prima o poi arriva. E quando arriva, oltre che pesanti commissioni da pagare, si traduce in perdita dell’indipendenza e vuole dire avere trasformato le multinazionali nel nuovo interlocutore del Governo”.

Claudio Giudici confermato presidente
Testatina rossa

Comments


Lascia un commento