Sunday, April 21, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


Con il Libano nel cuore. “Il Rotary abbraccia la Terra dei Cedri”. L’11 luglio a Roma l’evento di raccolta fondi nell’imminenza della missione UNIFIL

L’evento è finalizzato ad una raccolta fondi per l’acquisto e invio di materiale, in special modo igienico-sanitario e scolastico, destinato ad una zona di estrema povertà e difficoltà sociale del Libano. Il materiale così acquistato verrà inviato tramite il contingente militare dei Granatieri di Sardegna, e lì raccolto da Club rotariani libanesi e dalla Caritas Libano, che provvederanno a consegnarli alle comunità locali più bisognose. È previsto tra l’altro l’acquisto di un’ambulanza attrezzata e di altri presidi sanitari, tra cui gli ecografi gentilmente donati dal Laboratorio analisi mediche “Artemisia”, generatori di corrente per il loro corretto funzionamento e dotazioni per arredare un’aula scolastica.


di Nicola Colao per il Quotidiano l’Italiano

ROMA – I Rotary Club di “RomaRoma Urbe EternaCosta NeronianaSutri e Tuscia Cimina” organizzano insieme a Roma, per il prossimo martedì 11 luglio 2023, la Serata Conviviale “Il Rotary abbraccia la Terra dei Cedri”, presso il Circolo Ufficiali della Marina (Lungotevere Flaminio 47), in collaborazione con il personale della Brigata Granatieri di Sardegna, di prossimo impiego nel teatro operativo libanese (missione UNIFIL). 

L’evento è finalizzato ad una raccolta fondi per l’acquisto e invio di materiale, in special modo igienico-sanitario e scolastico, destinato ad una zona di estrema povertà e difficoltà sociale del Libano. Il materiale così acquistato verrà inviato tramite il contingente militare dei Granatieri di Sardegna, e lì raccolto da Club rotariani libanesi e dalla Caritas Libano, che provvederanno a consegnarli alle comunità locali più bisognose. È previsto tra l’altro l’acquisto di un’ambulanza attrezzata e di altri presidi sanitari, tra cui gli ecografi gentilmente donati dal Laboratorio analisi mediche “Artemisia”, generatori di corrente per il loro corretto funzionamento e dotazioni per arredare un’aula scolastica.

In collaborazione con Granarolo la realizzazione della cena, preparata da chef delle Forze Armate, coordinati dagli chef “con le Stellette” Massimo Biale, Chef Max, e Antonio Covuccia i quali metteranno a disposizione la propria professionalità e creatività per il buon esito dell’evento.

Alla serata è prevista la partecipazione dei soci dei club rotariani coinvolti e di rappresentanti delle Forze Armate.

Al di là della partecipazione alla serata conviviale, è comunque possibile donare materiali per la missione, come giocattoli, capi di abbigliamento sportivo per bambini, quaderni, penne, colori e altro materiale scolastico, contattando la Segreteria del Rotary Club di Roma: segreteria@rotaryclubroma.it

Comments


Lascia un commento