Monday, April 15, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


Digiuno a staffetta per Alfredo Cospito. Riparte da Roma l’iniziativa per salvare la vita all’anarchico che giace in galera

Firmano l’appello “I digiunatori, affamati di giustizia e verità”:
Davide Tutino – Marianna Panico – Umberto Baccolo – Elisa Torresin – Giulia Abbate
Anna Ricci – Carlo Papalini – Lidio Maresca – Grazia Fecchio – Marco Ricagno – Roberta Spaventa – Davide Di Napoli – Antonia Esposito – Luisa Zanchettin
Paolo Damian – Antonella Garofalo – Giuliano Castellino – Clara Reina
Ilham Menin – Eugenio Carugo – Maria Teresa De Carolis – Alfredo Cascone – Gabriella Oliviero

By L'Italiano , in Cronaca Italiana Rubriche , at 23/04/2023

di Gianfranco Simmaco per il Quotidiano l’Italiano

ROMA – Perviene in redazione il comunicato stampa che ben volentieri pubblichiamo per una questione di umanità e di rispetto nei riguardi della vita di qualsiasi essere umano. Soprattutto di coloro che trovandosi (a torto o a ragione) privati della propria libertà di espressione non hanno alcuna chance di potersi rivolgere all’opinione pubblica.

“In questi mesi, dal primo gennaio 2023, abbiamo accompagnato con il nostro digiuno il grande e drammatico sciopero della fame di Alfredo Cospito.
Volevamo salvare la sua vita, e con essa la vita del diritto, umiliata e minacciata da una terroristificazione del dissenso che mira a riproporre la strategia della tensione, per governare questa crisi di civiltà.
Abbiamo scoperto in questi mesi che non eravamo noi a salvare la vita di Alfredo ma era lui, scivolando fuori da un corpo che si faceva ogni giorno più piccolo, a salvare la nostra.
Perciò abbiamo accolto con riconoscenza anche la scelta di Resistenza Radicale: offrire ad Alfredo la propria presidenza ad honorem, perché la sua lotta nonviolenta incarna la resistenza necessaria all’Italia e all’Umanità.

Il sorriso di Cospito quando non era ancora in preda all’anoressia determinata come forma di protesta

Ora che Alfredo ha ripreso a nutrirsi, anche noi interrompiamo il digiuno a staffetta.
Proseguiremo la lotta per una giustizia giusta in cui la pena sia proporzionata alla colpa, e la detenzione sia rispettosa dei diritti umani e dei principi costituzionali di umanità e di riabilitazione.
Per questo ci impegniamo a dare corpo alle nuove forme di questa lotta, perché con Alfredo in vita la Repubblica Italiana possa essere portata sul banco degli imputati.

Firmato

I digiunatori, affamati di giustizia e verità.
Davide Tutino – Marianna Panico – Umberto Baccolo – Elisa Torresin – Giulia Abbate
Anna Ricci – Carlo Papalini – Lidio Maresca – Grazia Fecchio – Marco Ricagno
Roberta Spaventa – Davide Di Napoli – Antonia Esposito – Luisa Zanchettin
Paolo Damian – Antonella Garofalo – Giuliano Castellino – Clara Reina
Ilham Menin – Eugenio Carugo – Maria Teresa De Carolis – Alfredo Cascone
Gabriella Oliviero

Foto LaPresse – Corteo nazionale anarchico in solidarietà ad Alfredo Cospito, gentilmente concessa dal comitato

Comments


Lascia un commento