Wednesday, May 22, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


Elon Musk e l’uso di ketamina

(Adnkronos) – Elon Musk è un imprenditore di successo ed è tra i più ricchi uomini del pianeta.  In una…

By L'Italiano , in Motori , at 21 Marzo 2024 Tag: ,

(Adnkronos) –
Elon Musk è un imprenditore di successo ed è tra i più ricchi uomini del pianeta.  In una recente intervista, il fondatore del marchio automobilistico americano, la Tesla, ha ammesso di fare uso di ketamina nell’interesse degli investitori.  Una dichiarazione quella di Elon Musk, che ha scatenato una serie di reazioni a catena.  Il CEO di Tesla ma anche di Space X nel corso di un’intervista con Don Lemon, ha svelato di utilizzare questo farmaco dietro prescrizione medica a seguito di uno stato di depressione.  Si tratta di un farmaco che ha forti “poteri” anestetici e analgesici e che assunto viene assunto in dosaggi limitati per portare all’anastesia.  Una sostanza, tuttavia, che agisce anche sul sistema nervoso e che contribuirebbe a provocare una dissociazione tra corpo e mente.  Può essere assunto via intramuscolare, con iniezioni o tramite pastiglie e ha una durata in genere, di un’ora.  La ketamina è efficace contro la depressione ma deve essere assunta in dosaggi limitati per via dei suoi effetti collaterali e per l’interazione con altri farmaci. Viene spesso associata ad altre tipologie di sostanze stupefacenti ed è stata trovata nelle compresse di ecstasy e cocaina, eroina, amfetamine.  Principalmente tachicardia, vertigini, indolenzimento degli arti inferiori e perdita della coordinazione motoria. Con dosaggi molto alti si rischia di andare incontro all’ipotermia (abbassamento della temperatura corporea) e all’arresto cardiaco e respiratorio. —motoriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Comments


Lascia un commento