Friday, December 9, 2022
Quotidiano Nazionale Indipendente


Ener2crowd insieme a noleggio energia finanzia un progetto Pfizer ad Ascoli Piceno

«Con una triplice campagna si andrà a finanziare lo sviluppo e l’installazione di un grande impianto fotovoltaico nella sede operativa di Pfizer Italia» annuncia Diego Teani, ceo di Noleggio Energia.


di Nicola Colao per il Quotidiano l’Italiano

Zero default e 99,1% di pagamenti puntuali o in anticipo. Il rimanente 0,9% è stato pagato con un ritardo massimo di appena di 9 giorni. Questi sono i numeri di Ener2Crowd.com, la prima piattaforma italiana di lending crowdfunding ambientale ed energetico, che rivela così l’esistenza di un settore —quello del crowdfunding energetico— virtualmente privo di rischi.  Performance eccezionale a cui si somma anche un nuovo successo, quello della recente «campagna Noleggio Energia» per lo sviluppo di un impianto fotovoltaico nella sede operativa di Pfizer Italia che in un mese è riuscita a raccogliere dal «crowd» 1,2 milioni di euro, facendo segnare un nuovo record non solo per il volume totale raccolto per un singolo progetto, ma anche per essere riuscita a coinvolgere investitori privati con capitali molto importanti su finanziamenti della durata di 5 e 7 anni. «Siamo davvero orgogliosi dei risultati da record ottenuti dalla campagna che abbiamo attivato su Ener2Crowd. Con questa triplice campagna andremo a finanziare lo sviluppo e l’installazione di un grande impianto fotovoltaico nella sede operativa di Pfizer ad Ascoli Piceno. Vogliamo essere al fianco delle aziende nel loro percorso di transizione energetica, investendo nella realizzazione del loro impianto fotovoltaico, mettendo in campo il nostro know how e tutte le risorse necessarie. E la sinergia che si è creata con Ener2Crowd e con gli investitori presenti in piattaforma è sicuramente un ottimo propulsore per la nostra attività» commenta Diego Teani, ceo di Noleggio Energia (NoleggioEnergia.it), piattaforma leader in Italia per il finanziamento della transizione energetica e per l’utilizzo accessibile alle pmi delle migliori tecnologie per l’efficienza energetica. Il progetto si concretizzerà ad Ascoli Piceno proprio nello stabilimento farmaceutico Pfizer dove questo mese è cominciata la produzione di Paxlovid, il farmaco in pillola per la protezione da Covid-19, innovativa modalità di contrasto alla pandemia che, al contempo, ha comportato un significativo incremento all’occupazione ed allo sviluppo economico e tecnologico sul territorio. «Le performance finanziarie di tale attività sono eccezionali, non solo in termini quantitativi ma anche per il bassissimo profilo di rischio delle operazioni» puntualizza Niccolò Sovicoceo, ideatore e co-fondatore di Ener2Crowd.com. L’offerta si colloca in piena alternativa alla scelta immobiliare, le cui rendite sono ormai intorno al 3-3,5% annuo, ai minimi storici, contro il 5,83-7,58% offerto dal crowdfunding energetico su Ener2Crowd.comtestimoniando un cambio di paradigma per il settore, abituato a voler concretizzare tutti i ritorni in pochissimo tempo, molto spesso a scapito della sicurezza stessa della scelta. «Con questa campagna diamo un segnale fortissimo al mercato, sia nei confronti delle aziende che nei confronti degli operatori fintech. Ma sopratutto vogliamo che sia un messaggio per le persone: quanto stiamo facendo è vero e reale e far crescere la propria ricchezza sostenendo la transizione energetica in modo democratico ed inclusivo è una possibilità che attira sempre più capitali da chiunque ne abbia capito il valore» conclude Giorgio Mottironicso e co-fondatore di Ener2Crowd.com.

Comments


Lascia un commento