Sunday, April 14, 2024
Quotidiano Nazionale Indipendente


Fontanafredda premiata da Luxury Lifestyle Awards tra i TOP 100 Premium Wine & Spirits Brands of the World 2023.

È tornato, nella splendida cornice del Villaggio Narrante nel cuore delle Langhe Patrimonio Unesco, il “Serralunga Day”, la prima giornata mondiale dedicata al Barolo del Comune di Serralunga d’Alba. A 32 anni dalla nascita della menzione comunale, lo scorso 8 settembre i produttori si sono nuovamente riuniti all’insegna della condivisione e del confronto, discutendo la propria visione sulla storica denominazione, degustando in anteprima e commentando assieme l’annata 2020.


di Nicola Colao dalla Redazione Enogastronomica del Quotidiano l’Italiano

SERRALUNGA D’ALBA (CN),  – La storica azienda vitivinicola di Fontanafredda, situata nel cuore delle Langhe, raggiunge un altro importante traguardo a conclusione dell’anno che segna il 165° anniversario dalla fondazione, ottenendo un esclusivo riconoscimento all’interno della cornice dei Luxury Lifestyle Awards, premio globale che seleziona, identifica, celebra e promuove i migliori beni e servizi di lusso in tutto il mondo, da sempre garanzia di eccellenza e innovazione: sua, infatti, una delle ambite posizioni nella TOP 100 Premium Wine and Spirits Brands of the World.
 
La TOP 100 dei Luxury Lifestyle Awards è una classifica frutto di una meticolosa selezione operata da una giuria qualificata, che rende omaggio alle entità più meritevoli, affidabili e rispettate dell’industria globale del lusso. All’interno di ogni categoria principale, Luxury Lifestyle Awards seleziona i 100 marchi che “fanno la differenza”, le migliori aziende del mondo e i più influenti individui che hanno raccolto la fedeltà dei clienti e il plauso degli esperti con costanza e affidabilità. Per questo motivo, Fontanafredda si conferma una solida realtà capace di dare vita a grandi vini: un sinonimo di eccellenza, volto a raccontare l’unicità del territorio, in ogni singola MGA e ancor di più in ogni singola vigna, esaltando la biodiversità delle Langhe.
 
La realtà vinicola fondata dal primo Re d’Italia Vittorio Emanuele II conferma il proprio impegno costante volto alla qualità e alla sostenibilità: il Rinascimento Verde, infatti, incarna una visione innovativa che si traduce non solo nella certificazione biologica, ma anche in azioni di efficienza energetica e attenzione all’impatto ambientale «Siamo onorati di essere stati riconosciuti tra i 100 migliori marchi di vini e liquori del mondo da Luxury Lifestyle Awards. Questo risultato riflette non solo la nostra dedizione alla produzione di vini capaci di esprimere il territorio, ma anche il nostro impegno per la sostenibilità e la conservazione del nostro ricco patrimonio», afferma la cantina.   

i produttori del Barolo del Comune di Serralunga d’Alba (CN)

Comments


Lascia un commento